Comincia con qualche problema e tanti punti di domanda il fine settima del Gran Premio di Silverstone, decimo appuntamento del mondiale di Formula 1 2018. La prima sessione di prove libere, andata in onda a partire dalle ore 11, non è infatti stata la solita FP1 dedicata agli assetti e alle prime valutazioni sulle prestazioni delle monoposto ma al contrario, è stata dominata da tanti colpi di scena.
Parte bene la Mercedes, in cerca di riscatto dopo il doppio ritiro della scorsa settimana, con il campione di casa di questa domenica: Lewis Hamilton sembra avere tutte le intenzioni di tornare a vincere, per la quinta volta consecutiva, nel suo circuito e davanti ai suoi tifosi, e lo dimostra portando a casa il primo miglior crono di questo venerdì. Con un bel 1’27″487 si mette davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas, che chiude in 1’27″854.
Non male anche la Ferrari di Sebastian Vettel, terza a pochi millesimi da Bottas, e quella di Raikkonen, che chiude al quinto posto. La Rossa è arrivata in Inghilterra con parecchie novità che coinvolgono il diffusore, il fondo, le fiancate. Una pronta risposta al tanto discusso pacchetto aerodinamico portato dalla Mercedes in Austria.
A separare i due uomini Maranello c’è Daniel Ricciardo, che con 1’28″144 chiude in quarta posizione. Sesto posto invece per l’altro pilota Red Bull, Max Verstappen, fresco vincitore del Gran premio d’Austria ma sfortunato in questa FP1 perchè rimasto senza marce e costretto a parcheggiare la sua monoposto davanti ai box.
Gioie e dolori sono invece quelle che coinvolgono il pilota francese della Haas Romain Grosjean, per lui infatti un bel settimo tempo che riconferma la Haas come prima potenza dei team minori, ma sessione rovinata per colpa di un errore del pilota in curva 1 che è così andato a sbattere contro le barriere e a danneggiare la parte anteriore sinistra della sua Haas. Prove decisamente più opache quelle del compagno Magnussen, solo quattordicesimo. Ottimo inizio di fine settimana per la Force India, che attraversa un periodo decisamente meno fortunato rispetto alla scorsa stagione, ma che porta Perez in ottava posizione e Ocon in nona.
Oltre alle novità portate dalla Ferrari, la pista di Silverstone è al centro di qualche cambiamento: su tutti la possibilità di utilizzare il DRS nella prima zona del tracciato, quindi anche nella famosa prima curva dove ha sbattuto Grosjean in mattinata. Da sottolineare è anche il cambio di motore e di turbo per Valtteri Bottas e per Nico Hulkenberg dopo i ritiri visti in Austria, ma niente penalità per entrambi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

RISULTATI PROVE LIBERE 1 GP SILVERSTONE – Venerdì 6 luglio:
1 – Lewis Hamilton (Mercedes) – 1’27″487 – 24 giri
2 – Valtteri Bottas (Mercedes) – 1’27″854 – 27
3 – Sebastian Vettel (Ferrari) – 1’27″998 – 22
4 – Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) – 1’28″144 – 30
5 – Kimi Raikkonen (Ferrari) – 1’28″218 – 24
6 – Max Verstappen (Red Bull-Renault) – 1’28″325 – 24
7 – Romain Grosjean (Haas-Ferrari) – 1’29″352 – 12
8 – Sergio Perez (Force India-Mercedes) – 1’29″812 – 23
9 – Esteban Ocon (Force India-Mercedes) – 1’29″815 – 24
10 – Lance Stroll (Williams-Mercedes) – 1’29″878 – 25
11 – Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) – 1’29″942 – 25
12 – Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) – 1’30″004 – 31
13 – Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) – 1’30″027 – 27
14 – Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) – 1’30″065 – 20
15 – Fernando Alonso (McLaren-Renault) – 1’30″322 – 19
16 – Carlos Sainz (Renault) – 1’30″358 – 22
17 – Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) – 1’30″416 – 25
18 – Nico Hulkenberg (Renault) – 1’30″701 – 18
19 – Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) – 1’30″749 – 31
20 – Sergey Sirotkin (Williams-Mercedes) – 1’31″017 – 22

 

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GP SILVERSTONE 2018
venerdì 6 luglio 2018

ORE 9.35 – prove libere GP3 – diretta Sky Sport
ORE 11 – prima sessione prove libere Formula 1 (FP1) – diretta Sky Sport
ORE 13 – prove libere Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 15 – seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport
ORE 16.55 – qualifiche Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 17.45 – qualifiche GP3 – diretta Sky Sport
sabato 7 luglio 2018
ORE 10.15 – gara 1 GP3 – diretta Sky Sport
ORE 12 – terza sessione di prove libere Formula 1 (FP3) – diretta Sky Sport
ORE 15 – qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 16.45 – gara 1 Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 19:45 – qualifiche di Formula 1 – differita TV8
domenica 8 luglio 2018
ORE 9.05 – gara 2 GP3 – diretta Sky Sport
ORE 10.20 – gara 2 Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 15:10 – Gran Premio Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 21 – Gran Premio Formula 1 – differita TV8

Annunci

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here