FP1 Gp Austria: al Red Bull Ring domina la Mercedes

0
187

La Formula 1 non si ferma e torna con un fine settimana back to back, dopo le emozioni del Gp di Francia, con quello che già si preannuncia essere un fine settimana impegnativo al Red Bull Ring, in Austria.
Dopo un giovedì che ha visto protagonisti Raikkonen e Ricciardo, chiamati in conferenza stampa per cercare di fare chiarezza sulla loro situazione contrattuale della prossima stagione, si torna oggi in pista con le prime sessioni di prove libere sul circuito di Zeltweg, a Spielberg.
A dare il via alla giornata non sono stati in realtà in piloti di Formula 1 ma i giovanissimi campioni di GP3, che sono scesi in pista alle 9.35 per compiere la loro sessione di prove in vista delle qualifiche, programmate per il pomeriggio.
Le FP1 dei piloti di prima categoria sono invece iniziate alle ore 11, con una prima sessione che come sempre è stata dedicata alla ricerca degli assetti e al tentativo di raccogliere più informazioni possibili su monoposto e pista. In questa prima ora di giri sul circuito si sono subito fatte notare le Mercedes, che dopo una netta vittoria di Hamilton nello scorso Gp non perdono la grinta e tornano a spingere in vista della gara di domenica.
Guida la classifica della prima sessione il leader del mondiale inglese, con un crono di 1’04″839, seguito da Bottas a poco più di un decimo di distanza. A sorprendere sono state le scelte e le modifiche portate in Austria dalla Mercedes, che l’inglese aveva definito ieri come innovative e capaci di spaventare gli avversari. A quanto pare Hamilton non esagerava e lo dimostrano le prime due posizioni collezionate nelle FP1.
Insegue, al terzo posto, un Max Verstappen fresco di un bel secondo posto in Francia, che ha macchiato la sua sessione quasi perfetta con un piccolo testacoda in curva quattro.
Le Ferrari di Maranello si posizionano invece al quarto posto, con vettel, e al sesto, con Raikkonen. A dividere i due piloti in Rosso è Daniel Ricciardo, quinto su Red Bull e bloccato a lungo ai box per la sostituzione di un braccetto della sospensione piegato.
Segue il gruppo dei top team un Romain Grosjean in ottima forma, se pur al centro di moltissime critiche, e la Force India di Ocon, pronto a prendersi la sua rivincita dopo il disastro del suo Gran premio di casa. Ottimo nono posto per il monegasco Charles Leclerc, che su Sauber-Alfa Romeo è sempre più vicino a un contratto in Ferrari per il 2019.
Attenzione ora spostata al pomeriggio, con le FP2 programmate per le ore 15, ma già dalle 13 il Red Bull ring sarà di nuovo popolato dalle monoposto: questa volta a scendere in pista per la sessione di prove saranno i talentuosissimi ragazzi della Formula 2.

RISULTATI PRIMA SESSIONE DI PROVE LIBERE (FP1) 29 GIUGNO:
1 – Lewis Hamilton (Mercedes) – 1’04″839 – 39 giri
2 – Valtteri Bottas (Mercedes) – 1’04″956 – 39
3 – Max Verstappen (Red Bull-Renault) – 1’05″072 – 42
4 – Sebastian Vettel (Ferrari) – 1’05″180 – 29
5 – Daniel Ricciardo (Red Bull-Renault) – 1’05″483 – 22
6 – Kimi Raikkonen (Ferrari) – 1’05″776 – 31
7 – Romain Grosjean (Haas-Ferrari) – 1’06″028 – 31
8 – Esteban Ocon (Force India-Mercedes) – 1’06″055 – 40
9 – Charles Leclerc (Sauber-Ferrari) – 1’06″215 – 31
10 – Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) – 1’06″394 – 36
11 – Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) – 1’06″400 – 32
12 – Kevin Magnussen (Haas-Ferrari) – 1’06″404 – 23
13 – Carlos Sainz (Renault) – 1’06″427 – 29
14 – Sergio Perez (Force India-Mercedes) – 1’06″455 – 42
15 – Nico Hulkenberg (Renault) – 1’06″479 – 35
16 – Lance Stroll (Williams-Mercedes) – 1’06″567 – 32
17 – Fernando Alonso (McLaren-Renault) – 1’06″612 – 30
18 – Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) – 1’06″698 – 30
19 – Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) – 1’06″871 – 45
20 – Robert Kubica (Williams-Mercedes) – 1’07″424 – 38

ORARI DIRETTE E DIFFERITE GP DI AUSTRIA 2018:

venerdì 29 giugno 2018:
ORE 9.35 – prove libere GP3 – diretta Sky Sport
ORE 11 – prima sessione prove libere Formula 1 (FP1) – diretta Sky Sport
ORE 13 – prove libere Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 15 – seconda sessione di prove libere Formula 1 (FP2) – diretta Sky Sport
ORE 16.55 – qualifiche Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 17.45 – qualifiche GP3 – diretta Sky Sport

sabato 30 giugno 2018:
ORE 10.15 – gara 1 GP3 – diretta Sky Sport
ORE 12 – terza sessione di prove libere Formula 1 (FP3) – diretta Sky Sport
ORE 15 – qualifiche Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 16.45 – gara 1 Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 19:45 – qualifiche di Formula 1 – differita TV8

domenica 1 luglio 2018:
ORE 10 – gara 2 GP3 – diretta Sky Sport
ORE 11.10 – gara 2 Formula 2 – diretta Sky Sport
ORE 15:10 – Gran Premio Formula 1 – diretta Sky Sport
ORE 21 – Gran Premio Formula 1 – differita TV8

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here