1994: l’anno zero. Su History la storia dell’ascesa al potere di Berlusconi

0
515
1994: l'anno zero
La campagna politica di Berlusconi del 1994

Dopo i primi due capitoli dedicati a Tangentopoli, su History (canale 407 di Sky) arriva la terza parte della saga sulla storia d’Italia con 1994: l’anno zero. L’argomento centrale del programma in onda con un doppio appuntamento è l’ascesa al potere di Berlusconi avvenuta il 26 gennaio 1994.

1994: l'anno zero
La campagna politica di Berlusconi del 1994

L’appuntamento si divide tra venerdì 4 e 11 ottobre alle 23.00 raccontando quel periodo della nostra Italia iniziato nel 1992 con lo scandalo di tangentopoli e raccontato attaverso filmati dell’epoca e interviste ai protagonisti delle varie vicende.

Tra gli intervistati del terzo capitolo vi saranno: Achille Occhetto, ex segretario del Partito Democratico della Sinistra. Poi, Roberto Maroni, Ministro dell’Interno durante il primo governo Berlusconi e Gianni Pilo, uno dei fondatori di Forza Italia nonché sondaggista di fiducia di Berlusconi. Accanto a loro potremo assistere alle testimonianze di Paolo Romani, deputato di Forza Italia, Bruno Vespa, Peter Gomez, Filippo Facci, Fabrizio Rondolino e Maria Teresa Mieli, giornalisti.

Le uscite di ottobre su Amazon Prime: da Pulp Fiction a Scrubs

1994: l’anno zero e l’ascesa di Berlusconi

Dopo aver fondato Fininvest nel 1978 e aver trasformato la televisione italiana creando una rete privata commerciale e con una visione internazionale, Berlusconi decide di dedicarsi alla politica.

Con l’obiettivo di portare in Italia un nuovo governo di centrodestra, Berlusconi crea nel 1994 un partito tutto suo firmato Forza Italia. L’alleanza avanzata con gli ex missini di Fini, i democristiani di Casini e la Lega di Bossi danno inizio alla sua prima esperienza di Governo che si concluderà poco dopo. Il 22 dicembre infatti, rassegnerà le dimissioni per accuse da parte di Lega Nord di appartenere alla mafia. Ma i problemi non arrivano mai da soli. I sindacati scendono in piazza contro la riforma delle pensioni e la magistratura di Milano inizia le sue indagini.

Gli appuntamenti precedenti di History

I primi due appuntamenti andati in onda su History hanno raccontato i periodi più oscuri della storia della Repubblica Italiana. Il primo capitolo della saga si intitola 1992: Attacco al potere mentre il secondo è 1993: L’anno del giudizio.

Il primo capitolo ha raccontato la storia di quegli uomini che si sono trovati protagonisti della più “grandiosa e drammatica partita di guardie e ladri che si sia mai svolta in Italia”. Come affermato dalla pagina di History. Di cosa si tratta? Di Mani Pulite, lo scandalo che portò in giudizio numerosi parlamentari, giornalisti e persone di rilievo della società italiana dell’epoca indagate per scambio di tangenti.

Il secondo capitolo racconta invece quanto accaduto nella notte tra il 27 e il 28 luglio 1993. In quelle ore infatti, alcune autobombe esplosero a Roma e a Milano causando numerose vittime. Un ulteriore colpo ad un’Italia già ferita da una crisi economica che la stava svuotando e dalla mafia che voleva vendicarsi dell’arresto di Totò Riina.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here