Premio Massimo Troisi. A trionfare sarà la comicità.

0
1122

Questi primi quindici giorni di Ottobre vedranno San Giorgio Cremano come protagonista. Massimo Troisi, comico noto al grande pubblico, verrà omaggiato in ricordo della sua comicità nella sua città natale. Infatti, prende il via la XVII edizione del Premio Massimo Troisi – Osservatorio sulla  comicità, la cui Direzione Artistica è stata affidata a Paolo Caiazzo, attore comico e nativo di San Giorgio a Cremano. Un edizione che si articolerà in eventi e spettacoli con ospiti speciali, come ad esempio; Ficarra e Picone, ai quali sarà consegnato un premio per il miglior film, Angelo Pintus, che interverrà come ospite speciale, Federico Salvatore, The Jackal. Come Presidente di giuria per il “web film”, Enzo De Caro. Paolo Caiazzo, invece ricopre il ruolo di Direttore artistico. Vi mostreremo qui sotto il calendario degli appuntamenti. Quest’oggi sarà la volta di Federico Salvatore con “Napocalisse”. Domani, Domenica 8 Ottobre Ciro Ceruti presenta la cab-commedia “I nuovi poveri”. Da Venerdì 13 Ottobre si partirà con le semifinali. Durante la serata si esibiranno anche artisti già affermati come; Marco Cristi, Enzo Fischetti, Peppe Iodice e le Sex e Sud vincitrici dell’ultimo premio Massimo Troisi. Sabato 14 Ottobre secondo appuntamento con un’altra competizione. Seconda semifinale che vedrà esibirsi sei comici e l’intervento di Paolo Caiazzo, Nando Timoteo, Peppe Laurato, Rosaria Miele, Mino Abbaciuccio. Domenica 15 Ottobre finalissima con i sei comici per individuare il vincitore del premio Troisi. Al timone della conduzione, Gianni Simioli. Interverrà un ospite d’eccezione; Angelo Pintus. La giuria sarà presieduta da Enzo De Caro (storico componente de La Smorfia), affiancato da Anna Pavignano, storica coautrice e scrittrice di Massimo. Completano la giuria Gianni Parisi, Beppe Borrelli e Niko Mucci. Durante la stessa serata Ficarra e Picone ritireranno il loro premio. Tra le categorie premiate vi sono; il premio per il miglior attor comico, premio miglior scrittura comica, premio miglior cortometraggio web. L’altra sezione consiste nell’individuare il miglior scrittore comico. Il bando di concorso per la Migliore Scrittura Comica, prevede l’inserimento di una nuova sezione dedicata alle Opere Edite. Pino Imperatore, sarà il responsabile dell’ bando. Per quanto concerne la giuria della Migliore Scrittura Comica è stato scelto di non pubblicare alcun nome. “Cinque anni senza il premio Troisi sono tanti”- spiega Caiazzo. Un leit motiv che animano questo premio sono “sobrietà” e “semplicità” caratteristiche divenute poi i tratti peculiari del grande Massimo. Tanti artisti ed amici- continua- verranno qui per rendergli omaggio insieme a tutti noi ma gli eventi saranno innanzitutto una vetrina per i giovani talenti che hanno sogni e passione e che trovano nel Premio Troisi la possibilità di farsi conoscere ed apprezzare”. Un intervento lo ha fatto anche il Sindaco della città, Giorgio Zinno. “Il Premio Troisi è più di un contenitore di eventi. E’ l’omaggio che la sua città natale gli ha voluto fare al grande Massimo, ma anche il simbolo dell’attaccamento di un territorio che per sua vocazione produce arte e bellezza. Da qui infatti, da dove è partito l’indimenticabile Troisi, ricominciamo a valorizzare giovani talenti. A loro diamo l’opportunità di presentarsi al grande pubblico perché la storia insegna che molti artisti di fama nazionale sono partiti proprio da San Giorgio a Cremano e dal Premio Troisi, realizzando il proprio sogno e facendolo diventare professione.