Una delle squadre più attive sul mercato è sicuramente il Cagliari che sta programmando numerose trattative sia in uscita che in entrata: Rastelli potrà contare sui recuperi di Ceppitelli, Dessena e Melchiorri, che dovevano rappresentare la spia dorsale della squadra per la scorsa stagione ma che a causa di vari infortuni non sono riusciti a esprimersi al meglio; ora sono pronti e disponibili a giocare e contano quasi come tre nuovi acquisti di livello.

In difesa si segue il marocchino classe ’92 El Yamiq, attualmente in forza al Reja Casablanca, per sostituire il partente Bruno Alves ma sul giovane difensore hanno messo gli occhi anche Lazio, Rennes, Montpellier, Fenerbahce e Benfica; proprio per questo si sonda anche la pista che porta ad Antei del Sassuolo, che potrebbe arrivare in coppia con Falcinelli.

Dopo la cessione a titolo definitivo di Colombi al Carpi e il ritorno al Milan di Gabriel a fine prestito i dirigenti rossoblu seguono il portiere della Lucchese classe ’96 Nobile, che si è messo in mostra come pararigori ma è seguito anche da Genoa ed Empoli; Deiola è vicino al rinnovo di contratto, l’ex Spezia ha appena cambiato procuratore facendosi assistere da Raiola e vorrebbe continuare a giocare al Cagliari.

L’ex attaccante rossoblu Acquafresca, ora in forza alla Ternana, si è offerto di tornare a giocare nella squadra sarda, di cui ha ottimi ricordi; l’attaccante italiano è in scadenza di contratto nel 2018 e sarebbe anche disposto a ridursi l’ingaggio.

Altro nome caldo del mercato del Cagliari è quello di Borriello, l’ex attaccante di Carpi e Milan deve scegliere se cedere alle lusinghe di Fiorentina e Roma oppure accettare il rinnovo biennale del contratto proposto dalla società sarda; il centrocampista classe ’00 Bianco, proveniente dal vivaio del Cagliari e che ha esordito in Serie A all’ultima giornata, probabilmente verrà girato all’Olbia mentre è ufficiale la cessione a titolo definitivo di Fossati all’Hellas Verona.

Commenti