Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Qualificazioni Russia 2018: Kane salva l’Inghilterra al 93′, Hamsik trascinatore contro la Lituania

Nelle qualificazioni europee ai Mondiali di Russia 2018 l’Inghilterra riesce a pareggiare all’ultimo contro la Scozia, la Germania dilaga contro San Marino e la Slovacchia di Hamsik vince in Lituania

 

Gruppo C

AZERBAIJAN – IRLANDA DEL NORD 0-1

Dallas regala la vittoria ai suoi con un gol al 92′, la nazionale di O’Neill si conferma così al secondo posto a +4 sulla Repubblica Ceca

GERMANIA – SAN MARINO 7-0

Il ct Loew schiera in campo una formazione sperimentale che però riesce a segnare con facilità, nel primo tempo le reti di Draxler, Younes e la doppietta di Sandro Wagner portano il risultato sul 4-0 poi nella ripresa i gol di Mustafi, Brandt e la firma finale di Wagner (prima tripletta in nazionale per l’attaccante dell’Hoffenheim) portano il risultato finale sul 7-0; con questa vittoria i tedeschi si confermano in testa al gruppo C con 18 punti

NORVEGIA – REPUBBLICA CECA 1-1

Gli ospiti si portano in vantaggio al 36′ grazie al gol di Selassie ma al 55′ Soderlung riporta il punteggio in parità su rigore, al 63′ c’è spazio anche per Schick e nel finale Jankto spreca una buona occasione lasciando il risultato invariato sull’1-1, questo pareggio non serve a nessuna delle due squadre che rimangono rispettivamente in terza e quinta posizione

 

Gruppo E

KAZAKISTAN – DANIMARCA 1-3

Jorgensen porta in vantaggio i suoi al 27′ poi l’espulsione di Islamkhan al al 43′ spiana la strada per il raddoppio danese firmato al 51′ da Eriksen su rigore; i padroni di casa riescono ad accorciare le distanze ad un quarto d’ora dal termine grazie al gol di Kuat ma nel finale il 3-0 di Dollberg chiude il risultato, con questa vittoria gli ospiti si confermano in terza posizione nel gruppo E con 10 punti

MONTENEGRO – ARMENIA 4-1

I padroni di casa si portano subito in vantaggio al 2′ grazie al gol di Beqiraj poi si scatena l’ex attaccante dell’Inter Jovetic che firma una tripletta portando il risultato sul 4-0 all’82, nel finale gli ospiti segnano il gol della bandiera con Koryan; con questa vittoria il Montenegro si porta in seconda posizione a pari punti con la Danimarca e a -6 dalla Polonia

POLONIA – ROMANIA 3-1

I padroni di casa battono la Romania grazie alla tripletta di Lewandowski, che realizza due rigori e segna il secondo gol su assist di Zielinski, al 77′ Stancu segna la rete del 3-1 finale; con questa vittoria la Polonia consolida il primo posto nel gruppo E salendo a quota 16 punti

 

 

Gruppo F

SCOZIA – INGHILTERRA 2-2

Nel primo tempo gli inglesi si rendono pericolosi in avanti grazie al tridente Rashford-Alli-Lallana a supporto di Kane, proprio l’attaccante del Tottenham sfiora il gol al 20′, poi al 51′ la Scozia si salva ancora sul tiro di Livermore deviato da Robertson che si stampa sul palo. Nella ripresa il ritmo si alza e al 70′ il nuovo entrato Oxlade-Chamberlaine firma il gol del vantaggio degli inglesi, la partita sembra chiusa ma all’87’ Griffiths riporta il risultato i parità su punizione; l’attaccante del Celtic si ripete al 90′ segnando il gol del 2-1 sempre su punizione ma nel penultimo dei 4′ di recupero Kane trova il pareggio con un destro preciso all’angolino. Con questo pareggio la squadra di Southgate rimane in testa al gruppo F ma si fa avvicinare dalla Slovacchia distante ora solo 2 punti mentre la Scozia rimane in quarta posizione a quota 8

SLOVENIA – MALTA 2-0

Ilicic porta in vantaggio i suoi nel finale di primo tempo con un bel tiro a giro mancino, nella ripresa Novakovic chiude la partita portando il risultato finale sul 2-0; con questa vittoria la squadra di Kanatek si porta in terza posizione con 11 punti e a -1 dalla Slovacchia

LITUANIA – SLOVACCHIA 1-2

Gli ospiti si portano in vantaggio al 32′ grazie al gol di Weiss su assist di Hamsik, il capitano del Napoli e della Slovacchia è protagonista anche nella ripresa dove firma il raddoppio su punizione al 58′; nel finale la Lituania accorcia le distanze con il gol di Sernas portando il risultato finale sull’1-2. Con questa vittoria la nazionale di Kozak approfitta del pareggio dell’Inghilterra portandosi a -2 dalla prima posizione

Gregorio Scaglioli

Caporedattore sport, appassionato di calcio e di tutto ciò che ruota attorno

Gregorio Scaglioli has 604 posts and counting. See all posts by Gregorio Scaglioli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *