Nel primo test match in vista delle qualificazioni mondiali a Russia 2018 l’Italia di Ventura batte largamente la formazione di San Marino per 8-0; al Castellani il c.t. della nazionale schiera inizialmente un 4-2-4 molto offensivo con Chiesa, Lapadula, Berardi e Petagna, ed è proprio l’attaccante del Milan a rendersi subito protagonista dopo 10′ segnando il gol del vantaggioso un colpo di testa su cross di Conti.

Dopo pochi minuti arriva anche il raddoppio firmato da Ferrari sempre con un colpo di testa su cross di Chiesa, poi Petagna cala il tris con un tap-in vincente su una respinta corta della difesa avversaria; prima dell’intervallo c’è spazio anche per il gol del 4-0 di Lapadula che supera Benedettini con un bel cucchiaio.

La ripresa si apre con il gol di Caldara che stoppa il pallone in area sugli sviluppi di un calcio d’angolo e infila in rete per il 5-0, poi al 50′ Lapadula firma la sua tripletta personale con un altro pallonetto su invito di Conti; l’attaccante rossonero è in forma e colpisce anche una traversa 5′ più tardi su cross di D’Ambrosio.

Al 58′ Politano mette la sua firma nella partita segnando il gol del 7-0 con un bellissimo pallonetto dal limite dell’area che beffa Benedettini, nel finale la sfortunata autorete di Bonini su cross di Cataldi porta il risultato sull’8-0 nonostante i tentativi offensivi di Falcinelli.

Grande prestazione degli uomini di Ventura che vincono e convincono, uomo del match è sicuramente Lapadula, autore di una tripletta e giocatore più pericoloso della partita.

Ora gli azzurri sono attesi da un’altra amichevole contro l’Uruguay a Nizza mercoledì 7 giugno in attesa del match di qualificazione ai mondiali contro il Liechtenstein del prossimo 11 giugno: un’appuntamento da non fallire per arrivare tranquilli e concentrati alla sfida di settembre contro la Spagna.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here