È  di 1.000 euro il risarcimento massimo stabilito dalla Convenzione di Montreal per la perdita del bagaglio e copre qualunque tipo di danno, sia patrimoniale che morale. 

Il tutto è contenuto nella sentenza 14667 della Corte di Cassazione, come riportato da ilsole24ore.comm e riguardava il caso di una signora in viaggio di nozze che, avendo ricevuto le valigie con un ritardo di due settimane, lamentava l’impossibilità a partecipare ad eventi e serate di gala per mancanza di idoneo abbigliamento. Ma la Cassazione ha respinto il ricorso. Secondo quanto riportato dal quotidiano finanziario, anche il richiamo al Codice del Consumo, a quello del Turismo e al danno da vacanza rovinata non ha sortito alcun effetto.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here