10 costumi di Halloween ispirati alla cultura pop degli anni ’70

0
395

Quando si pensa agli anni ’70, la prima cosa che viene in mente sono probabilmente i pantaloni svasati. Velluto, lurex, latex e molto altro: gli anni ’70 erano all’insegna dell’eccesso e della sperimentazione. Pantaloni a zampa d’elefante, maniche lunghe un chilometro, capelli voluminosi e plateau spaventosamente grandi erano solo alcuni dei tanti capi d’abbigliamento presenti nella cultura popolare. Non importava se si era una rockstar o una receptionist, perché gli stili degli anni ’70 si adattavano a ogni stile di vita.  Nel complesso, gli anni ’70 sono stati audaci, luminosi e talvolta trasgressivi. Il decennio ha dato vita a star come Elton John, Debbie Harry e ABBA e ai loro incredibili guardaroba. Dai top con paillettes ai pantaloni sgargianti, i look degli anni ’70 sono un ottimo costume per Halloween. Gli anni ’70 sono stati anche un’epoca di contraddizioni. Combinavano argomenti seri come l’attivismo politico con le hit della disco, il rock ‘n’ roll con delicate ballate folk, il tutto generando una nuova era per lo stile, secondo la CNN. La sua portata nel campo della moda è stata così vasta che potreste rimanere sorpresi da quanti dei pezzi qui sotto avete potuto vedere nei negozi di recente grazie alla tendenza del revival anni ’70.

Questo look è ancora oggi uno dei preferiti dai fan del boho

La prima è una versione più casual e portabile della moda degli anni ’70. Come descritto da The Vou, negli anni ’70 i maxi abiti con influenze boho e motivi ispirati al flower-power erano ovunque. Per ottenere questo look, qualsiasi maxi abito fluttuante con un motivo floreale e abbellimenti in pizzo è perfetto da abbinare a zoccoli o stivali al ginocchio. Le maniche lunghe o corte sono entrambe accettabili, anche se le maniche lunghe larghe sono migliori per ottenere il look sognante e fluttuante dell’epoca. 

Questo supergruppo svedese era ovunque negli anni ’70

Non sarebbero stati gli anni ’70 senza gli ABBA. Sia che sfoggiassero tute di paillettes sul palco o gilet per il giorno, il quartetto svedese sapeva come attirare l’attenzione, secondo Vogue. Tuttavia, per un look di Halloween memorabile, non potete sbagliare con pantaloni svasati e un top con maniche a campana o una tuta scintillante in un colore brillante. Abbinatela a scarpe con plateau giganti o a stivali alti fino al ginocchio. Assicuratevi di portare un microfono se avete intenzione di fare una serenata ai vostri compagni di festa con un’interpretazione ubriaca di “Voulez-Vouz”.

Iniziate subito a perfezionare il vostro flip alla Farrah Fawcett per essere pronte per Halloween

Un’altra icona degli anni ’70 il cui stile è perfetto per un costume di Halloween è Farrah Fawcett. Secondo Glamour, la starlette degli anni ’70 è diventata un’icona grazie ai suoi invidiabili capelli voluminosi. Per un look realizzabile ma riconoscibile come quello di Farrah, optate per jeans svasati e una camicia abbottonata. Se i vostri capelli non sono naturalmente biondi, potreste investire in una parrucca bionda, dato che era una parte importante del suo fascino. In ogni caso, dovrete dedicare un po’ di tempo a capire come ottenere l’ambito “Fawcett flip”.

Mettete in mostra le gambe con una tuta studiata per mettere in risalto le vostre curve

Naturalmente, quando si parla di costumi di Halloween anni ’70, non possiamo dimenticare la tuta. Harper’s Bazaar afferma che questo capo è stato un punto fermo per tutto il decennio, con la maggior parte dei modelli caratterizzati da gambe svasate e colletto. Si può scegliere una tuta in stile campagnolo, lucida o in lurex, oppure una silhouette più rilassata. Una tuta arancione o bordeaux, abbinata a piattaforme altissime, è sempre un look vincente e mette in risalto la vostra figura alla perfezione.

Cher ha provato tutte le tendenze del momento

La regina della sperimentazione, Cher, non ha mai avuto paura di provare vari look anni ’70, sia che si trattasse di un audace top incrociato o di un abito aderente alla figura, via Marie Claire. Per ottenere un vero look alla Cher, copiate la modella Emily Ratajkowski, via The Outlet, con un top scintillante che sfiora appena il petto e una gonna a vita bassa altrettanto scintillante. Anche i lunghi capelli neri e lucidi di Cher erano un elemento chiave di tutti i suoi look, quindi lasciate che i vostri capelli siano liberi o acquistate la parrucca adatta.

È tutta una questione di stivali

Come disse una volta Nancy Sinatra, “Questi stivali sono fatti per camminare”, e in effetti lo erano. Sinatra ha sostenuto lo stivale al ginocchio negli anni ’60 ed è entrato negli anni ’70 con facilità. The Vou riporta che i modelli più ricercati negli anni ’70 includevano stivali con la punta arrotondata per i look di tutti i giorni e stivali go-go più lucidi per un look più elaborato. Indossate un miniabito con maniche svasate e avrete un costume di Halloween facile ma decisamente anni ’70 senza troppi sforzi. Potreste anche abbinare gli stivali a una tuta per combinare gli stili anni ’70.

Il re del rock ‘n’ roll ha reclamato il suo trono negli anni ’70

In termini di cantanti, c’è stato un uomo che ha vissuto un grande revival negli anni ’70, ed è stato Elvis Presley. Il costume più iconico di Elvis è probabilmente quello che avete visto indossare agli imitatori di tutto il mondo: la sua tuta bianca, secondo Good Housekeeping. Anche se dovrete acquistare la tuta, potrete creare un’acconciatura in stile Elvis abbastanza facilmente, e anche i suoi spessi occhiali da sole non saranno difficili da trovare. Inoltre, tutti capiranno il vostro costume al primo sguardo, sia che partecipiate a una festa a tema anni ’70 o meno.

Ispiratevi a un film popolare come Grease

Dalla sua uscita nel 1978, “Grease” è diventato una miniera d’oro per l’ispirazione dei costumi di Halloween. Che siate alla ricerca di un costume di coppia (Sandy e Danny, ovviamente) o che vogliate sentirvi sexy, il classico di culto è un tesoro di abiti, secondo Woman’s Day. Sebbene “Grease” sia ambientato negli anni ’50, il look completamente nero di Sandy alla fine del film ricorda diversi look anni ’70, tra cui pantaloni lucidi e tacchi a zoccolo. Tutto ciò di cui avete bisogno è una parrucca bionda riccia, un rossetto rosso e una combinazione di top e pantaloni neri attillati.

Fate come Elton John e abbracciate tutti gli scintillii

Un altro artista che ha definito il decennio, Elton John era (ed è ancora) noto per i suoi abiti sgargianti e la sua personalità vibrante. Questo Halloween, ricreate uno dei suoi stili più copiati: il look del Dodgers Stadium del 1975. Il look consisteva in una tuta scintillante dei Dodgers e in occhiali tipicamente oversize con un berretto da baseball scintillante abbinato, secondo Refinery29. Il look è così iconico che Harry Styles lo ha ricreato per sé nel 2018, via Vogue. Se va bene per Harry, va più che bene per noi.

La cantante Debbie Harry è stata un’icona di stile degli anni ’70

Ultimo, ma certamente meno importante, incanalate il punk rocker che è in voi ispirandovi a Debbie Harry. La cantante dei “Blondie” è nota sia per il suo stile che per la sua caratteristica voce rauca in hit come “Call Me” e “Rapture”. Come si legge su W Magazine, la Harry frequentava t-shirt con slogan abbinate a pantaloni o jeans a fantasia. Il suo stile era piuttosto vario, quindi la chiave per far capire a tutti da chi ci si sta vestendo sta nei dettagli: capelli biondo platino e occhiali da sole scuri.