Gli One Direction sono stati una boy band nata per non durare. Il loro ideatore Simon Cowell ha preso cinque giovani ragazzini che eliminati da X Factor  li ha messi insieme e trasformati in una macchina da soldi. Insieme sono riusciti a scalare le classifiche radiofoniche e discografiche di tutto il mondo e riempito gli stadi durante i loro concerti. Inevitabile che tutto quel successo prima o poi abbia una fine, più che altro perché quei cinque ragazzi non volevano far parte di una boy band ed è così che piano piano i pezzi del puzzle si sono tolti ed ognuno ha intrapreso la carriera da solista.

Zayn è stato il primo a lasciare la nave e a dimostrare di poter affrontare una carriera da solista. Il suo primo album, “Mind of Mine” del 2016, è stato uno dei dischi più venduti in gran parte del mondo. L’album lontano anni luce dalle sonorità degli One Direction, il giovane artista infatti si è avvicinato al mondo dell’R & B e a tutte le sue sfumature. Da poche settimane è arrivato sul mercato discografico il suo secondo album, Icarus Falls”, più o meno caratterizzato dagli stessi suoni e comporto da ventisette canzoni il tutto in novanta minuti di buona musica.

Il concetto di “Icarus Falls” è il racconto di Icarus, il ragazzo che volò troppo vicino al sole e cadde alla sua morte. È un’idea allettante per un album pop, anche se Zayn è meno interessato a volare. In “Back to Life”e “There You Are”, si contendono il primo posto per miglior canzoni dell’album. In entrambe le canzoni si sente l’amore di una brava donna. Uno dei temi principali di “Icarus Falls” è la redenzione attraverso l’amore (o talvolta solo il sesso).

La prima metà di Icarus Falls ha il classico suono di un qualsiasi album pop.Il tutto cambia intorno alla traccia 13, “Icarus Interlude” dove la luminosità dell’album lascia il posto a suoni più scuri. In questo contesto, il bel falsetto di Zayn diventa ossessivo ed etereo. “You Wish You Knew”, “Sour Diesel” e “Rainberry” sono gli elementi distintivi delle frontiere più selvagge di Icarus Falls .

I Concept album sono difficili da realizzare, ma ogni volta Zayn riesce a centrare il bersaglio. Per iniziare, qui non c’è quasi nulla da fare con Icarus. Ci sono migliaia di figure mitologiche tra cui scegliere, molti Dei che cadono e risorgono. Zayn ha realizzato un album su come cadere e risorgere. Icaro cade. L’unica nota negativa è la durata di tutto il disco, novanta minuti sono troppi. Attraverso le ventisette canzoni, “Icarus Falls” interrompe ripetutamente la propria narrativa con canzoni d’amore noiose, che non hanno nulla a che fare con il tema. Inoltre, Zayn preferisce lo stesso suono in ogni brano. Voto 3/5

Brani Migliori: “Back to Life”, “There You Are” e “Rainberry”

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here