Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Villanuova sul Clisi (Brescia) – Liberato operaio sequestrato: Arrestato il sequestratore

I due erano nascosti nella palazzina dove abita la ex moglie del sequestratore a Villanuova sul Clisi.

E’ stato trovato e sta bene il 45enne Mirko Giacomini, rapito tra martedì e mercoledì nel Bresciano presumibilmente dal 37 marocchino Abdeleouahed Haida, convinto che l’uomo fosse l’amante della ex moglie. I due erano nascosti nella palazzina dove abita la donna a Villanuova sul Clisi. Entrambi sono stati portati via dai carabinieri per essere interrogati.

La donna non sapeva nulla stando a quanto ricostruito dai carabinieri allertati da un vicino di casa che ha sentito dei rumori dal sottotetto. “Non era geloso, non pensavo succedesse una cosa così” ha detto la donna che ha vissuto le 48 ore del sequestro fuori casa con gli uomini dell’Arma a presidiare la zona per il timore che l’ex marito potesse tornare da un momento all’altro.

Invece l’uomo era nascosto in casa. Quando i carabinieri lo hanno trovato aveva in mano la stessa pistola con la quale martedì sera aveva convinto un collega di Giacomini a portarlo a casa di quello che considerava l’amante della ex.

Haida aveva poi minacciato anche l’operaio costringendolo ad utilizzare la sua auto per la fuga. Solo in un secondo momento il collega di Giacomini era stato liberato e aveva potuto dare l’allarme.

Leonardo Pietro Moliterni

Presidente dell'Associaizone L'Ancora Redattore Responsabile di Cronaca e Attualità

Leonardo Pietro Moliterni has 4628 posts and counting. See all posts by Leonardo Pietro Moliterni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *