Trento: violentata in centro 

Spread the love

Un nuovo caso di violenza sessuale nel cuore di una città italiana. E’ successo a Trento, dove una donna di 32enne residente nel capoluogo è stata aggredita e stuprata da un uomo che, secondo la ricostruzione, conosceva di vista. L’incontro – casuale – tra i due è stato nella notte tra venerdì e sabato: l’uomo si è offerto di accompagnare per un pezzo di strada la donna, ma in un passaggio discosto l’ha trascinata a terra e ha abusato di lei.

La vittima, che non conosce le generalità dell’aggressore, ha fornito ai Carabinieri un vago identikit: da quel momento sono cominciate le indagini per assicurare il responsabile alla giustizia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *