Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Tragedia a Bastia Umbra: 8 investiti, muore 24 enne

Tragico incidente sulla Bastia-Assisi. Otto persone sono state investite da un’auto. Muore una ragazza, 3 persone sono ferite gravemente e gli altri presentano lievi colpi ed escoriazioni.  Avviene ieri sera verso le 20.40 lungo la via Campiglione a Bastia Umbra, sulla strada verso Assisi.

L’incidente

Il gruppo precisamente era di 30 persone diviso in due: uno da 20 e uno da 10. Erano da poco arrivati in città, alloggiavano all’hotel Touring presente sulla via Campiglione. Erano usciti dall’albergo e stavano andando alla pizzeria poco distante. Un gruppo camminava leggermente più avanti dell’altro. Tutti si trovavano sul ciglio sinistro della strada. La strada presentava tratti più illuminati e altri completamente bui.  Le persone investite sono 8 facenti parte del gruppo da 10. Sono state vittime dell’incidente a circa trenta metri dall’hotel in un punto senza illuminazione. Il gruppo era formato da ex poliziotti in pensione con le famiglie che avevano deciso di fare una rimpatriata dopo 40 anni. Erano colleghi che hanno fatto il corso insieme ad Alessandria in Piemonte nel 1975 ed erano anche colleghi dell’assessore di Assisi, Walter Stoppini.  La ragazza morta ha 24 anni ed era la figlia di un ex tenente di Bolzano. È morta accanto ai genitori, sotto i loro occhi. Ora i due sono tra le persone ferite. Tutti i feriti e la vittima sono stati trasportati all’ospedale di Perugia e all’ospedale di Assisi.  Tre sono i feriti gravi. Subito la strada è stata chiusa al traffico.

Ad investire le 8 persone è stata una Lancia Y vecchio modello, guidata da una ragazza di Bastiola che veniva da Assisi.

Le Forze dell’Ordine sul posto

Sul posto sono arrivate tutte le Forze dell’Ordine. C’erano i Carabinieri, uomini del soccorso, vigili del fuoco, polizia di Stato e polizia stradale di Castiglione del Lago. Inoltre appena dopo è arrivato anche l’ufficio del gabinetto della Questura di Perugia: Francesco Barba. Lo stesso ha detto: “E’ una cosa orrendamente mutilante e terrificante”. Sono arrivati anche il magistrato Gennaro Iannarone e il medico legale. Infine sul posto è giunta anche il sindaco di Assisi, Stefania Proietti.

Le indagini

Le indagini sono in corso.  A coordinarle c’è il maggiore Marco Vetrulli della compagnia del Comando dei Carabinieri di Assisi e Bastia Umbra.  Si stanno facendo tutti gli accertamenti per capire le dinamiche dell’incidente e la situazione psicofisica della ragazza che ha investito le 8 persone.  Lungo la strada si sono radunati molti cittadini curiosi di capire cosa fosse successo data la presenza di tutte le Forze dell’Ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *