Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Sit-com cult: Tutti amano Raymond & Tutti odiano Chris

Tutti amano Raymond e Tutti odiano Chris sono state due sit-com americane che sostanzialmente condividono solamente la quasi totalità del titolo, oltre al fatto che la seconda ha deciso di chiamarsi così proprio come omaggio/parodia alla prima, che fu uno show amatissimo. La seconda serie iniziò lo stesso anno in cui terminò la prima.

TUTTI AMANO RAYMOND

È stata una situation comedy statunitense prodotta tra il 1996 ed il 2005, composta da nove stagioni e ben 210 episodi complessivi. In patria fu trasmessa in prima visione sulla CBS, mentre in Italia andò in onda su Canale 5. Ideata da Philip Rosenthal, si è trattato di una delle sit-com americane più apprezzate in assoluto, longeva e molto amata. La serie racconta della movimentata quotidianità di una famiglia statunitense residente a Long Island. Il protagonista principale è Ray Barone, un giornalista sportivo che vive insieme alla moglie Debra Barone ed ai suoi tre figli, Ally ed i due gemelli Geoffrey e Michael. Ci sono poi i genitori (decisamente invasivi) ed il fratello di Ray che abitano di fronte alla coppia, i quali come da comedy che si rispetti non gli concedono mai un momento di pace. Ray, lavoro a parte, adora riposarsi e non impegnarsi, Debra sorregge così tutta la famiglia sapendo di dover portare i pantaloni in casa, mentre i suoi suoceri sono irresistibili quando gli piombano in casa inaspettatamente, così come Robert (il fratello di Ray), tontolone innocuo ma dal cuore d’oro. Lo show è stato apprezzatissimo in patria, motivo per cui è stato così a lungo rinnovato. Ray Romano, l’attore principale e cardine della serie, ha interpretato il personaggio di Ray Barone anche in un episodio de La tata, in qualità di guest star. La serie, in virtù della sua qualità, si è aggiudicata nel tempo diversi Emmy Awards: 2 premi a Patricia Heaton (miglior attrice in una sit-com), 4 a Doris Roberts (miglior attrice non protagonista in una sit-com), 1 a Ray Romano (miglior attore in una sit-com), 3 a Brad Garrett (miglior attore non protagonista in una sit-com) e 2 come miglior sit-com dell’anno (2003 e 2005). Per quanto riguarda il cast, protagonista indiscusso è Ray Romano, ottimo attore comico; vi sono poi: Patricia Heaton, Brad Garrett ed i compianti Doris Robers e Peter Boyle.

TUTTI ODIANO CHRIS

È stata una sit-com americana prodotta tra il 2005 ed il 2009, composta da quattro stagioni ed 88 puntate totali. Negli Stati Uniti andò in onda prima tv su UPN (stagione 1) e poi su THE CW (st. 2-4), mentre in Italia fu trasmessa da Paramount Comedy prima (st. 1) e da Comedy Central poi (st. 2-4). Creata da Chris Rock (e da Ali LeRoi), essa è vagamente ispirata alla vita dello stesso attore comico, ovviamente rivista in chiave decisamente più irrisoria (egli dichiarò che il finale della quarta ed ultima stagione rappresentava esattamente il suo passato). Il titolo della serie, come detto, riprende palesemente in maniera ironica la ben più nota sit-com Tutti amano Raymond. Lo show racconta le vicende di un tredicenne ragazzo afro-americano di nome Chris che con la sua famiglia si trasferisce a Brooklyn ed inizia a frequentare la scuola media Corleone (istituto in cui lui è l’unico ragazzo nero). Sfortuna vuole che tutti sembrano avercela con il povero Chris, dalla sorellina Tonya (che mette continuamente nei guai il fratello con i genitori), all’altro fratello minore Drew (il quale, nonostante sia un ragazzo all’apparenza tranquillo, ha più successo di Chris con le ragazze tanto da rubargli addirittura la ragazza dei suoi sogni). L’unico comprensivo con Chris è il padre Julius, un uomo onesto che per mantenere la famiglia svolge ben due lavori ed è sempre sottomesso alla moglie Rochelle nonostante essa non faccia altro che licenziarsi da tutte le sue occupazioni. C’è infine il nerd Greg, praticamente l’unico amico di Chris, con il quale combatte assieme contro il bullo della scuola, Joey Caruso. Il tutto ci è raccontato dalla voce fuoricampo del Chris adulto (che altri non è che Chris Rock), il quale facilita la visione allo spettatore aiutandolo a capire tutto ciò che ha dovuto passare e “subire” da piccolo…  Tra le guest star della serie troviamo Whoopi Goldberg (seconda stagione) e lo stesso Chris Rock (terza stagione). La situation comedy inizialmente ebbe un ottimo riscontro di pubblico, salvo poi subire un forte calo d’ascolti dovuto soprattutto ai vari spostamenti in palinsesto effettuati dalla CW, fattore che lo portò infine alla cancellazione. Nonostante ciò Tutti odiano Chris ricevette due nomination agli Emmy Award ed una ai Golden Globe come miglior serie commedia. Del cast si ricordano: Tyler James Williams (Chris), Terry Crews (noto attore di film action, che qui interpreta il padre Julius), Tichina Arnold (la madre Rochelle), Tequan Richmond ed Imani Hakim (i fratelli Drew e Tonya) e Vincent Martella (l’amico Greg).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *