Nella XIV giornata di Serie B il Cittadella perde in casa contro il Parma mentre il Bari supera di misura il Pescara al San Nicola.

 

CITTADELLA – PARMA 1-2

Il primo tempo è abbastanza equilibrato con le due squadre che si affrontano a viso aperto, prima dell’intervallo sono gli ospiti a portarsi in vantaggio con la rete di Calaio‘ su assist di insigne; nella ripresa i padroni di casa reagiscono e al 73′ pareggiano grazie al rigore concesso per fallo di Barillà su Schenetti e realizzato da Iori.

Nel finale i veneti rimangono in dieci per l’espulsione di Adorni e subiscono il gol vittoria da parte del Parma ancora con Calaio‘ che devia in rete un assist del nuovo entrato Di Gaudio.

Termina così 1-2 la sfida tra Cittadella e Parma, con questa vittoria gli emiliani si portano al quinto posto in classifica con 23 punti mentre la squadra di Venturato rimane in decima posizione a quota 18.

 

BARI – PESCARA 1-0

Dopo un inizio dominato dagli ospiti, i galletti reagiscono prendendo in mano le redini del gioco ma nessuna delle due squadre riesce a rendersi veramente pericolosa nella trequarti avversaria; l’unica occasione del primo tempo capita sui piedi di Cissè al 39′ ma Fiorillo si fa trovare pronto e devia in corner.

Nella ripresa il Bari inizia ad attaccare con continuità alla ricerca del gol e dopo vari tentativi riesce a portarsi in vantaggio al 77′ con la punizione mancina di Brienza; nel finale gli uomini di Zeman si riversano in attacco alla ricerca del pareggio ma la retroguardia avversaria resiste e difende il vantaggio.

Dopo 6′ di recupero termina 1-0 la sfida tra Bari e Pescara, i padroni di casa raccolgono il terzo risultato utile consecutivo e si portano in quarta posizione a quota 23 punti mentre gli abruzzesi rimangono in tredicesima posizione con 17 punti.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here