Serie A, 29a giornata. Verona – Atalanta 0-5

Allo stadio Bentegodi va in scena Hellas VeronaAtalanta, match valido per la 29a giornata di Serie A.

Si prospetta un match delicato al Bentegodi, con gli scaligeri e la Dea che venderanno cara la pelle per portarsi a casa i tre punti.

Da un lato l’Hellas Verona, reduce dalla vittoria nel derby, alla ricerca di punti per venir fuori da una situazione difficile di classifica.

Dall’altra parte l’Atalanta, con lo sguardo rivolto verso un posto per l’Europa.

Il match è iniziato da qualche minuto e già la Dea passa in vantaggio con Bryan Cristante:  sugli sviluppi di un corner la palla finisce sui piedi del numero 4 che non ci pensa due volte e scarica il tiro.

Al 7’ Atalanta ancora pericolosa con Petagna: sfonda sulla destra Castagne, scarico dentro per il numero 29 che calcia di prima intenzione, il tiro finisce alto.

Dopo un paio di buone occasioni per Ilicic, è la volta del Verona di affacciarsi dalle parti di Berisha: parte sulla destra Fares che mette in area per Matos, bravo a concludere di prima in porta ma sfortunato nel trovare il palo.

Al 41’ il Papu Gomez scarica in rete il pallone ma il gol viene annullato per fuorigioco dopo il silent check del direttore Di Bello con il VAR.

In pieno recupero di primo tempo, viene assegnato dall’arbitro un calcio di rigore per gli ospiti: sul dischetto va Ilicic, che non sbaglia. Raddoppio Atalanta

Le squadre fanno appena in tempo a rientrare in campo dopo l’intervallo che Ilicic sigla il tris della Dea: sponda di Petagna per Lo sloveno che supera un difensore e scarica nell’angolino alto.

Al 60’ ennesima occasione per gli ospiti: lavoro meraviglioso di Petagna che da posizione centrale appoggia per Gomez. Il numero 10 atalantino si porta al tu per tu con Nicolas e calcia in porta, la palla termina a lato.

Poker solo rimandato: al 69’ infatti Ilicic dal limite impatta in spaccata sul pallone, trovando una conclusione dalla traiettoria imprendibile. Palla verso l’angolino, traversa e gol: lo sloveno sigla la sua personale tripletta.

Al 71’ c’e spazio anche per la cinquina ospite siglata dal Papu Gomez:  dopo un tiro potente di Petagna respinto da Nicolas, sul pallone si avventa il numero 10 che di testa deve solo appoggiare in porta.

Prima del fischio finale c’e tempo anche per il palo di Gomez e l’occasionissima di Castagne, ma il risultato non cambia: finisce 0-5 al Bentegodi, l’Atalanta sbanca Verona ed asfalta l’Hellas.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *