Roma-Liverpool: probabili formazioni e quotazioni

Questa sera alle 20.45 all’Olimpico si disputerà la gara di semifinale di ritorno di Champions League tra Roma e Liverpool.

I giallorossi sono stati travolti ad Anfield 5-2 dai Reds e necessitano di replicare l’impresa compiuta contro il Barcellona per accedere alla finale di Kiev del 26 maggio. Ad incoraggiarli nella rimonta ci saranno ben 70 mila tifosi.

Di Francesco è consapevole dell’importanza e della difficoltà della partita e si auspica che la squadra abbia un approccio mentale diverso da quello visto ad Anfield e che sia determinata nel fare qualcosa di grande, nell’andare oltre l’ostacolo.

FORMAZIONI:

Il tecnico giallorosso rinuncia alla difesa a 3 che nella gara di andata non è riuscita a contrastare le avanzate di Salah, Firmino e Manè e opta per un ritorno alla difesa a 4, con probabile esclusione di Juan Jesus e ritorno in campo di Florenzi, lasciato riposare nella partita di campionato contro il Chievo. Strootman, che ha rimediato una contusione al costato destro, difficilmente sarà in campo, e al suo posto dovrebbe giocare Pellegrini. In attacco Di Francesco dovrebbe confermare il trio che ha ben figurato sabato: Schick, Dzeko, El Shaarawy.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; De Rossi, Nainggolan, Pellegrini; El Shaarawy, Schick, Dzeko.

Allenatore: Di Francesco

Klopp dovrebbe confermare la formazione vincente di Anfield con un’unica assenza forzata, ovvero quella di Oxlade-Chamberlain che nella gara di andata ha riportato la rottura del legamento del crociato del ginocchio destro e dovrà stare fuori per almeno 9 mesi. Al suo posto chi gli era subentrato ad Anfield: Wijnaldum. Recuperati invece Manè e Arnold mentre Adam Iallana, assente da molto tempo per stiramento, fa parte del gruppo ma non sarà disponibile per giocare questa sera.

Henderson ha rimediato un leggero infortunio nella gara di Premier contro lo Stoke, ma dovrebbe giocare dal primo minuto. In attacco accanto all’ex Salah spazio a Firmino e Manè.

Klopp sostiene che per la Roma sia difficilissimo arrivare a giocarsi la finale di Kiev, ma nonostante questo non si sente già la vittoria in tasca. Queste le sue parole: “Noi vogliamo arrivarci. Tutti pensano che la Roma debba soltanto vincere 3-0 perchè nel calcio accade di tutto, ma è difficile perchè non è facile segnare contro di noi“.

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Robertson, van Dijk; Wijnaldum, Milner, Henderson; Salah, Firmino, Manè.

Allenatore: Klopp

ARBITRO: Skomina

QUOTAZIONI:

Per il sito www.bet365.it sia la vittoria della Roma che quella del Liverpool sono quotate 2,55, mentre il pareggio è dato a 4,10.

Anche il sito sports.bwin.com/it/sports/events/ dà la stessa quotazione per il successo dei giallorossi e per quello dei Reds, quotandolo 2,50, mentre il pareggio è dato a 4,00.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *