Parma – Fiat in prima linea al Salone del Camper 2018

Turismo all’aria aperta? Contatto con la natura? Nessun problema. Fino al 16 settembre chi ha ancora fame di scorribande vacanziere o per lo meno si vuole organizzare con largo anticipo rispetto all’estate prossima, potrà sfamarsi al Salone del Camper 2018, in programma in questi giorni nel quartiere fieristico di Parma.

Fra le tante aziende in mostra non poteva mancare Fiat Professional, che al proprio stand mostrerà diverse tipologie di Ducato, ognuna delle quali adatta alla trasformazione in un tipo di camper differente.

In dettaglio, il pubblico  potrà fare la sua conoscenza con un esemplare del Ducato Cabinato 130 Multijet2 Euro6 equipaggiato con il motore turbodiesel da 2,3 litri, abbinato al cambio manuale a 6 marce, che eroga 130 CV (96 kW) di potenza, 320 Nm a 1800 giri/min di coppia.

Con un passo di 3.800 mm e un peso complessivo massimo a pieno carico di 3.650 kg, offre una ricca dotazione: pneumatici Camping Car, alzacristalli elettrico, ESP con ASR e Hill Holder, e doppio airbag. Inoltre, il veicolo esposto presenta numerosi optional che lo rendono ancora più interessante, tra cui i cerchi in lega leggera da 16″, i sedili Captain-Chair con doppio bracciolo e base  girevole, il cruise control, la radio touchscreen 5” con Bluetooth, il climatizzatore e le luci diurne.

La stessa ricca dotazione, di serie e a richiesta, caratterizza anche il secondo esemplare esposto sullo stand, un Cabinato 150 Multijet2 Euro6, che sotto il cofano propone un motore turbodiesel da 2,3 litri da 150 CV (110 kW) di potenza e 380 Nm a 1500 giri/min di coppia.

Con la meccanica Maxi, il peso a pieno carico aumenta fino a 4.400 kg.

Completa l’esposizione una coppia di veicoli  (“back-to-back”) che unisce due motrici di Ducato Maxi: da una parte, è visibile la cabina motrice con tutte le peculiarità, estetiche e tecnologiche, disponibili: dalla plancia portastrumenti con applicazioni “Techno-trim” in tinta alluminio ai sedili girevoli Captain chair; dal cruise control al cambio robotizzato Comfort-Matic a 6 rapporti; dal pomello del cambio in pelle ai cerchi in lega leggera da 16″.

Dall’altra parte del “back-to-back” si trova invece uno scudato motore, la base per i motorhomes A-Class, che svela al pubblico tutto il fascino del vano motore di Ducato, in cui è protagonista  a il propulsore 2.3 Multijet2 da 180 CV (130 kW) di potenza e 400 Nm a 1500 giri/min di coppia, abbinato al cambio robotizzato Comfort-Matic a 6 rapporti.

Per Fiat l’edizione 2018 del Salone del Camper rappresenta  anche l’occasione ideale per spiegare ai visitatori il programma “Leader in freedom”.

“Dal 2003 una squadra di professionisti si prende cura del cliente camperista e delle sue esigenze”, spiegano alla casamadre. “Nel tempo questo team ha ampliato, migliorato, aggiornato la propria competenza avvicinandosi sempre più ai clienti, alle loro necessità.

“La capacità di ascoltare il cliente – che inizia dal Customer Care e prosegue nelle officine di Fiat Professional  – permette di rispondere in maniera puntuale alle esigenze attuali e di anticipare quelle future. Il concetto di servizio non si limita quindi all’assistenza sul prodotto, ma si estende al supporto ai clienti in vacanza garantendo una vicinanza costante”.

“Il call center Fiat Professional multilingue in 51 Paesi europei risponde 24 ore al giorno, sette giorni su sette al numero verde dedicato ai camperisti. Venti brand ambassador, gestiscono il più rapidamente possibile ogni tipo di problema, interpellando nel caso, anche i dipartimenti tecnici di Fiat Professional”.

Leonardo Pietro Moliterni

Presidente dell'Associaizone L'Ancora Redattore Responsabile di Cronaca e Attualità

Leonardo Pietro Moliterni has 3647 posts and counting. See all posts by Leonardo Pietro Moliterni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *