Nella consueta celebrazione della Messa mattutina a Casa Santa Marta, Papa Francesco nella sua omelia riflette sulla natura dello scandalo ed esorta ad evitare doppie vite e citando il Vangelo del giorno, si chiede: “Cos’è lo scandalo?”

La risposta è un monito ad un’umanità distrutta dalla mancanza di coerenza: «Lo scandalo è dire una cosa e farne un’altra – afferma Francesco –  è la doppia vita. La doppia vita in tutto». E subito la riflessione del Pontefice va sui cattolici: «E tanti cattolici sono così – continua – io sono molto cattolico, io vado sempre a Messa, appartengo a questa associazione e a un’altra, ma la mia vita non è cristiana, non pago il giusto ai miei dipendenti, sfrutto la gente, sono sporco negli affari, faccio riciclaggio del denaro…» E tutto questo per Francesco «è scandalo e lo scandalo distrugge» ed esorta alla conversione: «a tutti noi farà bene oggi pensare se c’è qualcosa di doppia vita in noi, di apparire giusti, di sembrare buoni credenti, buoni cattolici ma da sotto fare un’altra cosa”.

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here