Pallanuoto maschile, Europei 2018: Il Settebello trionfa all’esordio. Germania battuta (14-1)

E’ iniziato il cammino della nazionale italiana maschile di pallanuoto ai  Campionati Europei di Barcellona. Il settbello allenato dal ct. Sandro Campagna ha esordito nella gara d’apertura con la Germania allenata dal tecnico Stamm vincendo la prima gara del proprio girone che vede oltre a Italia e Germania anche Ungheria e Georgia.

Sugli spalti un buon numero spettatori pronti a tifare ed applaudire le due formazioni. L’Italia parte bene andando subito in vantaggio con Di Fulvio che dal dischetto sigla la prima rete dell’europeo. Il primo tempo scivola via con la rete di Molina Rios al terzo minuto del primo parziale.

Il secondo tempo si apre subito bene per il settebello che solo dopo 24 secondi dall’inizio si porta sul 3-0 grazie alla rete di Bodegas a cui seguono le reti di Renzuto Iodice, Valentino Gallo e  Fondelli.  Nel terzo tempo gli uomini del ct. Sandro Campagna continuano a portarsi avanti con arrivando sul risultato parziale di 8-0 grazie alle reti di Presciutti e di Molina Rios.

L’incontro finisce per 14 reti a 1 per la nazionale italiana. Con la vittoria odierna gli azzurri si portano al primo posto del girone. Ora la testa è già proiettata per l’incontro di mercoledì alle ore 20.30 con l’Ungheria.

Italia-Germania i Parziali

1 Tempo: F. Di Fulvio (Rigore) – Bodegas
2 Tempo: Bodegas, Renzuto Iodice, Valentino Gallo, Fondelli
3 Tempo: Presciutti, Molina Rios
4 Tempo: Figlioli (2), Renzuto Iodice, Echenique (2), Bertoli, Zech (G)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *