Resta aggiornato con le nostre news

  • Ricevi le news più interessanti 
  • Scopri le ultime novità
 
 

Pallanuoto maschile, Europei 2018: Italia batte Ungheria (12-5)

Dopo l’ottima partenza contro la Germania, Il settebello allenato dal ct. Sandro Campagna supera nella seconda giornata del campionato europeo di pallanuoto in programma a Barcellona, la temuta Ungheria con il risultato di 12-5.

3000 gli spettatori sulle gradinate pronti a tifare ed applaudire le due formazioni. L’Italia parte bene andando subito in vantaggio con Bodegas che sblocca il risultato. Il primo tempo scivola liscio per la nazionale italiana che si porta sul risultato di 6-0 grazie anche alle reti di Molina Rios, Gallo, Renzuto Iodice ed ancora Bodegas.

Dopo appena ventinove secondi dall’inizio del secondo parziale Pietro Figlioli segna portando il settebello sul 7-0. I magiari reagiscono e durante il secondo tempo siglano quattro reti, chiudendo il parziale 4-2. Il terzo è tutto italiano con le reti di Valentino Gallo e Francesco Di Fulvio che portano la propria nazionale sul risultato di 9-4.

L’incontro finisce per 12 reti a 5 per la nazionale italiana. Con la vittoria odierna gli azzurri si portano al primo posto del girone. Ora  la testa è già proiettata per l’incontro di venerdì alle ore 15.30 con la Georgia.

Italia-Ungheria i Parziali

1 Tempo: Bodegas (2), Molina Rios, Gallo, Renzuto Iodice,
2 Tempo: Figlioli, Batori (U), Velotto, Erdeleyi (U), Manhercz (U) 2
3 Tempo: Gallo, Di Fulvio
4 Tempo: Di Fulvio, Figlioli, Fondelli, Angyal (U)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *