Milestone, casa produttrice del gioco, ha oggi annunciato la possibilità di intraprendere, nel videogioco MotoGP 17 (videogioco dedicato alla stagione 2017 del Motomondiale e disponibile dal 15 giugno 2017 su PS4, PS4Pro, Xbox One e Windows PC/Steam), la modalità “carriera manageriale”; finora si potevano provare le emozioni del Motomondiale scendendo in pista e vincendo tutte le gare che ci si presentavano davanti. Adesso invece, per gli appassionati del lato teorico e gestionale della MotoGP, ci sarà la possibilità di indossare i panni di un Team Manager e decidere il corso, e se possibile la vittoria, dell’intera stagione.

Nei panni del Team Manager, dovremo fare tutto ciò che si fa dietro alle gare di moto, quindi ci occuperemo di gestire le risorse per ampliare il team stesso, di motivare i nostri rider per andare a conquistare il titolo e di selezionare anche il team migliore per assistere i suddetti rider! Ogni volta che vinceremo nei week-end di gara, vedremo le nostre statistiche (come la reputazione o le performance dei piloti) salire di livello e potremo acquistare dei crediti ulteriori da utilizzare per migliorare ulteriormente.

Questi sono gli aspetti che il Team Manager dovrà gestire:

  • Sponsor: collezionando molte vittorie non solo la fama del nostro team aumenterà, ma potremo ricevere sempre più offerte dagli sponsor ufficiali del campionato, permettendoci così di avere più crediti in game.
  • Bike: con il passare del tempo, avremo a disposizione delle moto sempre più potenti, per le quali il nostro Team dovrà investire le proprie risorse.
  • Riders: potremo scegliere, nella stagione di debutto, i migliori riders per la nostra squadra; dovremo infatti ingaggiare, oltre al nostro rider, altri 5 riders (controllati dall’intelligenza artificiale) che competeranno in tutte le categorie; dovremo inoltre gestire la crew che li segue. Se riusciremo a organizzare tutto nel migliore dei modi, il successo arriverà velocemente!
  • Reparti del Team: qui dovremo gestire tutti i reparti del Team per far crescere i propri piloti e gli introiti, gara dopo gara. Il Team è composto da oltre 10 reparti e, con una buona gestione, potremo vincere il mondiale anche in 3 classi diverse.
  • Dipartimento R&D: un team è fatto prevalentemente di persone e attività da gestire alla perfezione; ma è anche vero che un bravo Team Manager è chiamato a investire anche in questo dipartimento per garantire le migliori performance, assicurando prestazioni superiori sfida dopo sfida.

 

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here