NAPOLI: Secondo Policlinico tra fiamme e fumo nero

IL POLICLINICO FEDERICO II DI NAPOLI IN FIAMME: seconda volta in due anni

Ieri sera, 5 ottobre, intorno alle ore 20:00,  le fiamme sono divampate nel sotterraneo del reparto di Gastroenterologia, al piano -1. La nube di fumo ha raggiunto i piani superiori, allarmando tutti i pazienti, medici ed infermieri. I Vigili del Fuoco sono prontamente intervenuti sul luogo, limitando i danni che avrebbe potuto comportare l’incendio. Fortunatamente non ha causato lesioni ai plessi della struttura, né ferite o intossicazioni ai pazienti presenti in reparto. In via preventiva questi sono stati spostati all’edificio 7: sono in tutto 26. 

Non è la prima volta che il Nuovo Policlinico va in fiamme. Il 13 dicembre 2017 si verificò un episodio analogo: nella cittadella ospedaliera di Via Pansini divamparono fiamme, derivanti probabilmente da un mucchio di carte o da una cicca di sigaretta non spenta.

 

Sono ora sotto vaglio le immagini della videosorveglianza. Il dubbio riguardo una possibile origine dolosa proviene anche dal fatto che il piano -1 è facilmente accessibile dall’esterno. La direzione generale presenterà un esposto alla procura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *