Meteo Italia – Ultimo Caldo nel week end sì cambia: sferzata fredda Tra Sabato e Domenica

Week end con importanti novità, dall’anticiclone africano alle irruzioni fredde da Nord Est

Proprio in concomitanza dell’avvio della stagione autunnale, precisamente da Domenica 23 settembre, ci aspettiamo una prima e forse decisiva svolta delle condizioni meteorologiche su parte del nostro Paese dopo il caldo anomalo di queste ultime settimane. Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

Nella giornata di Sabato 22 si attuerà un vero e proprio colpo di scena, un cambio, infatti da iniziali condizioni estive e soleggiate con aria calda africana e valori di temperature che schizzeranno a 30°C in Romagna, Marche, Puglia e Lazio, successivamente, complice un cedimento del campo di pressione sull’Europa orientale, correnti più fredde da nordest entreranno impetuose dalla porta della Bora con raffiche a 70km/h da Trieste verso Venezia e l’alto Adriatico fino in Romagna e Marche innescando temporali e locali grandinate dal Friuli Venezia Giulia verso il Veneto.

Successivamente si avvertirà pure un notevole abbassamento delle temperature di 5/10 gradi circa che dilagherà dal Nordest verso il resto del Nord e parte del Centro a partire dalle coste adriatiche.

Per Domenica 23 infine, a parte gli ultimi rovesci tra Romagna e Marche, il sole tornerà protagonista su buona parte dei settori. Anche in questo caso si tratterà di una fugace apparizione, sembrerebbe infatti che lo scudo offerto dall’Alta Pressione contro le perturbazioni non sia più efficace e già con l’inizio della prossima settimana nuove irruzioni artiche potrebbero fare il loro ingresso sul nostro Paese con tante piogge e temperature in sensibile calo.

Leonardo Pietro Moliterni

Presidente dell'Associaizone L'Ancora Redattore Responsabile di Cronaca e Attualità

Leonardo Pietro Moliterni has 4002 posts and counting. See all posts by Leonardo Pietro Moliterni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *