I NORVEGESI MAYHEM A CIAMPINO IL 17 OTTOBRE

I Mayhem Inizialmente avrebbero dovuto esibirsi lo scorso Maggio all’Orion Live club di Ciampino ( Roma ), poi il tour fu posticipato per cause indipendenti dal volere della band e dei promoter.

E finalmente, il prossimo 17 Ottobre, la data verrà recuperata ed i leggendari blacksters Mayhem da Oslo metteranno a ferro e fuoco la cittadina alle porte della Capitale. Lo show si annuncia imperdibile per i numerosi fans della band, in quanto verrà eseguito per intero lo storico e “maledetto” album “ De mysteriis Dom Sathanas “, album di debutto degli indemoniati scandinavi, uscito nel 1994 per l’etichetta Deathlike Silence, anch’essa di Oslo, ben sette anni dopo l’Ep Deathcrush.

Mayhem
 Mayhem

A rendere ancora più appetibile l’evento, la presenza dietro al microfono di Attlia Csihar, colui che con le sue urla laceranti e le sue omelie da pelle d’oca, cantò proprio sul suddetto album.

Album “maledetto”, sì, perché la sua gestazione durò ben sette anni, e vide tutte le vicissitudini susseguitesi in quel periodo, dal suicido del vocalist Dead all’omicidio del chitarrista Øystein “Euronymous” Aarseth per mano del bassista Varg Vikernes, che poi, una volta finito in carcere, avrebbe iniziato a registrare dischi sotto il moniker di Burzum. Ancora oggi “ De mysteriis Dom Sathanas “, ad oltre vent’anni dalla sua pubblicazione, è considerato uno dei più importanti ed influenti dischi dell’intero movimento black metal della seconda ondata, quella degli inizi degli anni ’90, oltre che uno dei più belli. Tutto il mood dell’album è sinistro, malsano, gelido.

Ogni brano è diventato un classico e le cover eseguite in segno di tributo da altre bands nel corso del tempo sono innumerevoli.
La formazione attuale dei Mayhem vede, oltre ad Attila alla voce, Ghul e Teloch alle chitarre, lo storico Necrobuther al basso ed alla batteria il fenomenale e superimpegnato

Mayhem logo
 Mayhem logo

Hellhammer alla batteria. Anche Hellhammer era presente con i suoi tamburi velenosi ed isterici su “ De Mysteriis…”, ed il suo nome, nonostante le mille collaborazioni che hanno caratterizzato la sua sfavillante carriera, è legato indissolubilmente a quello dei Mayhem.
Appuntamento quindi al prossimo 17 Ottobre all’Orion per questa oscura liturgia…

Condividi e seguici nei social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS
Follow by Email
Facebook
Facebook