Massafra: Caffè Politico al secondo appuntamento

Si terrà questa sera alle 18:30, a grande richiesta, il Caffè Politico Culturale del Corso di Formazione politica “Politicamente Formati” a cura del Dott. Stanislao Stefano Desiati.
Di Pietro Dragone

 

Massafra – Questa sera, venerdì 8 giugno 2018 a Massafra (TA) alle ore 18:30 si svolgerà il secondo incontro estivo del Corso di Formazione Politica dal titolo “Caffè Politico Culturale”. Per le attività ci si incontrerà in C.so Italia, all’angolo con il bar “Albachiara”.

Il corso invernale tenuto dal Dott. Desiati è stato promosso dall’”Università Popolare delle Gravine Ioniche” di Massafra. In questo periodo estivo, i corsisti hanno richiesto di proseguire nella formazione politica proprio perché “la politica è sempre in movimento”. Da qui, il bisogno di continuare a mantenersi informati e dibattere sugli ultimi avvenimenti politici che interessano la nostra nazione.

L’iniziativa verrà portata avanti dal docente e ideatore del Corso di Formazione Politica, il Dott. Desiati, il quale ha preparato come tema della serata la lettura del contratto di maggioranza Lega-M5S e su altre tematiche inerenti cultura politica e ruolo delle istituzioni.

“La politica, quella vera – ha dichiarato Desiati – va studiata e ragionata, ma a volte la troppa serietà potrebbe distorcere il pensiero puro. La soluzione è un bel caffè “in amicizia”, ma che però sia anche costruttivo per la mente e per il senso civico! Ricominciamo dalla gente e dal loro pensiero. In questo periodo politico, la gente non può fare a meno della politica e viceversa. A Massafra la Formazione Politica riparte dalla gente!”.

L’organizzazione del Caffè politico nasce dalla volontà dei giovani aderenti al corso che, dopo l’evento conclusivo dello scorso 21 maggio – contemplato anche nel “Maggio dei Libri” del Comune di Massafra – e promosso dal grande impegno della consigliera comunale e delegata alla biblioteca la Dott.ssa Graziana Castellano.

L’invito alla partecipazione è rivolto a tutta la cittadinanza, per stare insieme e confrontarsi sui grandi e piccoli temi della cultura politica e dell’educazione civica fatta dai giovani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *