Lo scienziato autore delle gemelle geneticamente modificate, sembra essere scomparso

Noto come il “Frankenstein cinese”, He Jiankui, sembra essere introvabile dall’ultima conferenza sul suo esperimento

Lo scienziato cinese He Jiankui, che sosteneva di aver modificato il DNA di due gemelle, per impedire loro di contrarre l’HIV, è scomparso dopo aver tenuto una presentazione a Hong Kong la scorsa settimana secondo quanto riporta The South China Morning Post .

Al summit di Hong Kong, ha paventato l’esistenza di un terzo bambino nato da un embrione modificato. Il governo cinese ha ordinato una “indagine immediata” ed ha sospeso tutte le attività di ricerca degli scienziati coinvolti con Jiankui. Anche i principali genetisti del mondo hanno richiesto un’inchiesta indipendente sul Frankenstein cinese.

La Southern University of Science and Technology, con sede a Shenzhen, ha respinto le affermazioni secondo cui è stato detenuto e contestualmente un portavoce ha dichiarato: “Non possiamo rispondere a nessuna domanda riguardante la questione in questo momento”.

Da subito l’università ha rilasciato una dichiarazione sul sito web ufficiale prendendo le distanze dal lavoro di He.

Secondo l’ateneo, lo scienziato era in ferie da febbraio, il lavoro era condotto fuori dall’università e nessuno era a conoscenza dei suoi piani, neppure il dipartimento di biologia.

Ha anche affermato che istituirà un comitato indipendente e indagherà sulla questione.

Norme e standard concordati per l’ingegneria genetica sugli umani

Intanto, l’OMS ha istituito un gruppo di lavoro. 

La procedura di modifica genetica solleva complesse questioni etiche, sociali e di sicurezza. 

Ad annunciare il team è stato il direttore generale dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, che ha precisato come “sperimentazioni del genere non possono aver luogo senza regole chiare”. 

Il gruppo sarà composto da accademici, tecnici OMS e tecnici governativi che “controlleranno tutto. Il gruppo di lavoro affronterà il problema con apertura mentale e trasparenza“.

L’OMS riunisce esperti e lavora con gli Stati membri per confrontarsi sui criteri e sulle direttive in grado di rispondere ai problemi etici e di sicurezza che si creano in seno alla società. Dobbiamo essere prudenti. Non possiamo portare avanti la manipolazione genetica senza tenere conto delle possibili conseguenze non volute“.

Antonella Falabella

Dai numeri alle lettere e dal bianco e nero al rosa. Alla ricerca continua del cambiamento!

Antonella Falabella has 191 posts and counting. See all posts by Antonella Falabella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *