Lo zenzero e le sue qualità

Lo zenzero, una Spezia proveniente da una pianta erbacea di provenienza asiatica alto circa 90 cm, di cui si utilizza il rizoma, custodisce al suo interno innumerevoli proprietà benefiche di cui però non tutti sono al corrente.
Infatti basterebbe ingerire pochi grammi al giorno di tale alimento per mantenere un organismo sano e dettossificato.

Le origini dello Zenzero

Dall’oriente all’Occidente, lo zenzero viene utilizzato sia a scopo curativo che alimentare, in Cina viene usato per insaporire i cibi e come Viagra naturale, nel mondo arabo è usato come afrodisiaco, in Africa È ritenuto un efficace metodo antizanzare. Originaria della Malesia e dell’India, questa Spezia, si sviluppa soprattutto nei paesi tropicali, la pianta erbacea da cui proviene sviluppa un rizoma sotterraneo,ricco di gingerina e mucillagini.

Lo zenzero prezioso alleato per la nostra salute contiene vari aminoacidi, come la leucina, la cistina,la triosina, Le calorie dello zenzero percento grammi sono pari ad 80, gli innumerevoli principi attivi contenuti al suo interno consentirebbero ad un organismo umano a seguito di un’assunzione giornaliera che va dai 10 ai 30 g di poter risolvere gran parte dei problemi fisici Che li affliggono pertanto è bene conoscere le innumerevoli proprietà terapeutiche che questa spezia offre.

Le proprietà benefiche dello zenzero

Tra le principali proprietà benefiche non possiamo non citare certamente le proprietà antiossidanti, che contrastano la formazione di radicali liberi causa principale dell’invecchiamento cellulare, non me ne importanti sono le proprietà digestive attribuita allo zenzero che contribuiscono in breve tempo alla risoluzione di problemi gastrointestinali.
Grazie ai Ginger Holly e alle mucillagini presenti in questa Spezia sono indiscutibili le proprietà antinfluenzali attribuite allo zenzero, inoltre le capacità termo genica che lo contraddistinguono fanno sì che l’assunzione di tale alimento contribuisca al surriscaldamento corporeo ottima condizione Per un organismo colpito da classici sintomi influenzali.

Le proprietà dimagranti dello zenzero

Assai più riconosciute sono invece le proprietà dimagranti ricondotte a a questa Spezia, infatti masticare 2/3 volte al giorno pezzettini di radice fresca di zenzero accelera il metabolismo contribuendo a bruciare i grassi più velocemente.
Uno studio della Georgia state university condotto qualche anno fa ha dimostrato come inoltre e’  possibile attribuire allo zenzero incredibili proprietà antidolorifiche infatti in caso di dolori muscolari e articolari, mal di testa ho dolori mestruali. Basterà assumerne regolarmente e per notare una riduzione significativa dell’intensità del dolore.
Infine non me ne importanti sono le proprietà antinfiammatorie e e antidepressive Che portano studi concomitanti ad attribuire a tale Spezia un ruolo primario nei trattamenti terapeutici naturali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *