La scherma dalla pedana all’azienda: come imparare a vincere le proprie sfide professionali

In questi ultimi tempi il linguaggio del business fa sempre più ricorso alle metafore sportive, che sembrano progressivamente sostituire quelle militari, usate per decenni. Queste metafore aiutano a sostenere l’importanza di un’azienda team-based, cioè il concetto del gruppo che si muove come una squadra, concetto valido tanto nello sport quanto in ambito aziendale.

Sono diverse le situazioni e discipline nelle quali è possibile realizzare l’intervento per le diverse realtà aziendali. Ad esempio rugby, scherma, ginnastica acrobatica, basket, pallavolo, calcio, vela, golf, tiro con l’arco. Tutte queste attività hanno delle specifiche peculiarità come ad esempio: sviluppare una metodologia, progettualità, lavoro di squadra, l’autoefficacia, il senso di leadership, focalizzazione  di obiettivi, capacità di valutazione,  l’assunzione del rischio e il controllo comportamentale proprio e dell’avversario.

La scherma può essere usata in azienda come veicolo di apprendimento su tematiche trasversali, non solo la leadership ma anche il team building, il change management, il problem solving, la proattività attraverso progetti formativi altamente specializzati.

I valori sportivi come motivazione, senso di squadra, concentrazione e resistenza sono valori di ogni sport e sono gli stessi che deve avere un leader, determinato, concentrato, equilibrato,  consapevole in grado di gestire situazioni difficili e complicate trovando soluzioni rapide e  la capacità di motivare la squadra e  guidarla al successo.

L’antica e nobile arte della scherma è lo sport che più di altri ci insegna tutto ciò, essa infatti si fonda principalmente su tre punti fondamentali

RAPIDITÀ,  STRATEGIA, TATTICA, e un unico obiettivo : la vittoria

Velocità, gestione del tempo, capacità decisionale in tempi molti rapidi, coraggio ed intuito questo è ciò che deve avere un leader, e allora perché scegliere proprio la scherma come metafora?

  1. La scherma nasce dalla nobile e antica arte del duello cavalleresco e ogni negoziazione nel mondo del lavoro è un confronto

2. La scherma è una sfida tra due cavalieri che vedrà un solo vincitore che riuscirà strategicamente e tatticamente a sconfiggere il suo avversario ma sempre con lealtà e rispetto senza umiliarlo

3. Incrementa la fiducia nel team, nelle capacita’ altrui e nel supporto reciproco; la prestazione individuale come guida per il contesto di squadra

Utilizzare la metafora sportiva nel mondo aziendale è soprattutto per il nostro pease un metodo innovativo ma molto efficace che riesce a diffondere la consapevolezza che le sfide esistono per essere superate

Tale scenario si può paragonare alla rapida evoluzione dei mercati odierni e alle dinamiche situazionali che variano quasi quotidianamente e anche questo in la scherma ci aiuta nella corretta gestione del cambiamento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *