IoScrittore 2019: l’occasione per dar voce a futuri professionisti

Si avvia alla nona edizione il concorso letterario “IoScrittore” organizzato e curato da GeMS, il più ampio gruppo editoriale italiano, prodotto della cooperazione tra: Guanda, Longanesi, Garzanti, Bollati Boringhieri, Chiarelettere, Corbaccio, Nord, Ponte alle Grazie, Salani, TEA, Tre60.

IoScrittore e i suoi “frutti”

Il Gruppo editoriale Mauri Spagnol, promotore del progetto, consente da ben 8 anni la pubblicazione di opere da molti aspiranti scrittori. IoScrittore è un tramite tra le nuove voci e coloro che sono alla ricerca di storie affascinanti e stili originali. La selezione dei lavori presentati avrà poi un vincitore: un nome che comprarirà sul proprio libro in molte librerie italiane e internazionali.
E’ il caso di Valentina D’Urbano: la vincitrice della prima edizione,che deve il suo successo al libro “Rumore dei tuoi passi”, pubblicato nel 2012, tradotto e divenuto bestseller; è proprio grazie ad “IoScrittore” e alla bravura della giovane artista che le sue parole sono potute entrare nell’animo di molti che la seguono.

Sullo stesso piano si colloca Ilaria Tuti: con “Fiori sopra l’inferno” è arrivata ad un totale di 60.000 copie vendute, ricevendo il merito di più letta nell’anno appena trascorso, dopo essere stata scoperta da Longanesi nel 2017. Inoltre sono stati più di 25 i paesi dove sono stati venduti i diritti di pubblicazione e ne sono stati acquistati diritti di cinema a TV.

IoScrittore: migliorarsi

Mai come in questa occasione partecipare non ha come unico scopo la vittoria: i partecipanti hanno anche il compito di valutare le proprie opere reciprocamente, captando utili critiche costruttive e consigliano metodi per migliorare la stesura del romanzo. Essere presente a più edizione permette di esercitarsi nell’arte della scrittura ed elevare la propria qualità, fino a sfiorare un punteggio sempre maggiore.

Requisiti e fasi di partecipazione

Per partecipare al concorso bisogna in primis essere maggiorenni e presentare un’opera inedita.

Registrarsi al sito www.ioscrittore.it entro le ore 18.00 del 30 aprile 2019 per accedere alla propria pagina personale protetta da password. Questa stessa data è il termine ultimo per l’accesso alla selezione. Si partecipa sotto pseudonimo. Il romanzo dovrà variare dai 160.000 caratteri minimo alle 800.000 battute massimo, compresi gli spazi.

Il concorso è principalmente suddiviso in due fasi:

  1. Verranno valutati gli incipit delle opere caricate sul sito.
  2. 300 selezionati potranno accedere alla seconda fase, che prevede la valutazione dell’intero romanzo.

10 opere saranno premiate con la pubblicazione in e-book e cartaceo on demand; sarà inoltre possibile ritrovare nei negozi online. Il libro vincitore verrà pubblicato in cartaceo da una della case editrici di GeMS.

REGOLAMENTO: https://www.ioscrittore.it/regolamento/

Condividi e seguici nei social
error

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here