Inaugurazione: Più Libri Più Liberi

Si è aperta la 17esima edizione della Fiera della Media e Piccola Editoria “Più Libri Più Liberi” dove tutti noi possiamo fare un viaggio tra parole, pagine, riflessioni e pensieri.

Alle ore 10 e 30 ha avuto la cerimonia d’inaugurazione presso il Caffè Letterario. Hanno presenziato Alberto Sasso, Diego Guida, R.F. Levi Presidente dell’Associazione Italiana Editori, Vito Crimi, M. Smeriglio, Luca Bergamo, R. Montroni

Tanti i numeri di quest’anno, solo per citarne due: ci sono 60 espositori in più rispetto la scorsa edizione dell’altr’anno; quest’anno ci saranno 13 mila studenti

Incentivare, conservare, promuovere: queste le parole che accompagneranno tutta la fiera che servono a dare visibilità alla lettura in Italia.  Il presidente Montroni ricorda che la piccola editoria ha il 40% del mercato ma il 35% delle famiglie non legge. Bisogna incentivare la lettura.

Proprio per questo al centro del programma della fiera il tema è  “Il nuovo umanesimo”: «la Terra è segnata da conflitti, enormi diseguaglianze economiche e sociali, instabilità politica, colossali spinte migratorie e altrettanto forti arroccamenti».  Questo il tema che farà da filo conduttore nella fiera. L’edizione del 2018 lancia la sfida agli editori la proposta di un nuovo umanesimo: «affermazione di una humanitas che implica anche – e sopratutto- un profondo senso di solidarietà fra le persone, nella consapevolezza di una comune appartenenza al genere umano».

Ci sono 185 espositori provenienti dal Nord Italia, 240 dal centro, 76 dal Sud e isole italiane, inoltre ci sono: un espositore proveniente dalla Città del vaticano, 2 dalla Germania, una dalla Repubblica di San Marino, 2 dalla Spagna e 4 dalla Svizzera.

Info per accedere

La fiera sarà aperta dalle 10 alle 20. 

Si tiene presso Roma Convention Center – La Nuvola (Viale Asia n°40)

Il biglietto intero a un costo di euro 10. 

Molte le convezioni i quali permetteranno di comprare il biglietto ridotto a euro 8 quali: possessori del biglietto Atac vidimato in giornata, Metrobus, Carta è Roma, Bibliocard, Cartafreccia e abbonamento Regionale con biglietto direzione Roma, Over 65.

Ridotto ancora a euro 5 per tutti i bambini/ragazzi che abbiano tra i 6 e i 18 anni, per studenti universitari moniti di libretto o tessera universitaria.

Gratuito invece per tutti i bambini fino a 5 anni, disabili con accompagnatore.

Marius Veronesi

Marius Veronesi, nato il 17 agosto 1996, romano, studia filosofia presso l’università degli studi di Roma la Sapienza: i sui studi si concentrano nella filosofia teoretica: in particolar modo nello studio dei criteri gnoseologici nell’ambito metafisico. Oltre ad avere la passione per la filosofia, è appassionato di: liturgia, in particolare il rito romano; sociologia e psicologia, in precisione i fenomeni linguistici tra individui in contesto sia psicologico che sociale; musica classica, politica ed economia politica. Vedendo suo padre lavorare nel modo giornalistico, si appassiona e da quest’anno sta incominciando a intraprendere la carriera giornalistica. Già membro del consiglio direttivo dell’associazione “Pro Loco” del paese di Petrella Liri gestendo i social media dell'associazione; dal 2017 ha iniziato a collaborare con l'ufficio stampa dell'associazione culturale "Tota Pulchra"; collabora come freelance con la testata giornalistica “Periodico Daily” dell’associazione culturale di promozione sociale “L’Ancora”.

Marius Veronesi has 11 posts and counting. See all posts by Marius Veronesi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *