Il sequestratore, uno straniero armato, avrebbe trascinato la vittima nei boschi di Gavardo.

Un italiano di 45 anni è stato sequestrato nel Bresciano da uno straniero armato. E’ successo martedì notte. I due, dei quali si sono perse le tracce, sarebbero nascosti nei boschi nella zona di Gavardo.

A lanciare l’allarme è stato un collega della vittima, prelevata vicino al luogo di lavoro. Le ricerche dei carabinieri sono proseguite senza esito. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, non si tratta di un sequestro a scopo di estorsione.

Il sequestro è avvenuto al termine del turno di lavoro della vittima che è un operaio. Le ricerche si concentrano nei boschi di Gavardo, paese lungo la strada che porta al lago di Garda.

Condividi e seguici nei social

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here