“Eco&Eco”, turismo e realtà produttive sostenibili in Piemonte

Tre fine settimana per scoprire il volto ecosostenibile dell’imprenditoria piemontese. L’ultimo week end di settembre (dal 28 al 30) e i primi due di ottobre (dal 5 al 7 e dal 12 al 14) saranno proposti gli itinerari tematici del progetto “Eco&Eco Eccellenze green Piemonte”. Da alcuni anni in tutta la regione si organizzano iniziative volte ad avvicinare i cittadini e le aziende ad argomenti come l’economia circolare e i processi produttivi a basso impatto ambientale. L'”Anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo» ha offerto lo spunto per creare degli itinerari piemontesi che valorizzino le imprese e le attività insieme al territorio e alla sua identità storica e culturale. Nascono così i tour che saranno prosposti durante i fine settimana di inizio autunno in tutte le province piemontesi.

Durante “Eco&Eco” i visitatori potranno conoscere i metodi di lavoro di aziende e imprese che operano in diversi settori. Le visite con guida mettono in risalto le innovazioni apportate alle lavorazioni per tutelare l’ambiente e si concludono con una sosta nei punti vendita in cui acquistare i prodotti osservati durante le varie fasi di realizzazione. Gli itinerari del progetto sono scelti in base all’importanza delle attività per ogni territorio. Nel Biellese c’è il tessile, a Novara, Vercelli e Alessandria il riso, ad Asti e Cuneo l’enogastronomia, a Torino la tecnologia e l’energia, nel Vco la manifattura.

Gli itinerari di “Eco&Eco” sono aperti a privati, scuole e università, aziende e professionisti che vogliono conoscere meglio l’imprenditoria ecosostenibile piemontese. Nelle Langhe il percorso guidato si svolgerà all’interno di un’azienda vitivinivola e di un allevamento ittico. Nella zona di Biella le visite toccheranno le imprese tessili e produttrici di filati ricavati da materie rigenerate, oltre a una realtà agricola che produce dolci e distillati. Nel Vercellese le giornate saranno dedicate alla scoperta di una riseria e nel Torinese alla visita del Museo A come ambiente e del Parco scientifico e tecnologico per l’ambiente. Le aziende manifatturiere che hanno scelto dei procedimenti green saranno la meta dei percorsi del Vco.
Per aderire al progetto visitare il sito del progetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *