Cibo+Arte: il connubio perfetto a Parma con Kandinskij

Parma-  Pausa pranzo con Kandinskij

La Solares Fondazione delle Arti, in collaborazione con il Von Der Heydt-Museum di Wuppertal, con il contributo del Comune di Parma, col sostegno di Iren e di CePIM – Interporto di Parma, sono i promotori dell’originale mostra “Dall’Espressionismo alla nuova oggettività. Avanguardie in Germania”. Ad ospitarla sarà il Palazzo del Governatore di Parma, dove, fino al 24 febbraio 2019, sarà possibile ammirare 40 opere dei maggiori rappresentanti dell’Impressionismo.

La novità principale consiste nella cosidetta “pausa-pranzo con Kandinskij“: coloro che pranzeranno in bar del centro di Parma, avranno in omaggio un coupon che garantirà un ingresso ridotto, €8,00,invece di €10,00, dalgiovedì alla domenica, tra le 12.00 e le 15.00.

I gruppi di artisti del “DieBrücke” a Dresda e del “Der Blaue Reiter” a Monaco e di “Der Sturm”, rivista d’arte berlinese, di autori quali Vassilj Kandinsky, Ernest Ludwig Kirchner, Emil Nolde, Alexei Jawlensky, August Macke,Franz Marc, saranno i protagonisti dell’esposizione, la quale prosegue negli anni del primo dopoguerra, che vedono sorgere unanuova visione estetica rappresentata dal movimento della Nuova oggettività.

Tra loro: Vasilij Vasil’evič Kandinskij

Pittore franco-russo, conosciuto anche come Vassily Kandinsky, precursore e fondatore della pittura astratta.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *