Bliz contro le cosche della ‘Ndrangheta della Locride Tra il Sud America e Europa: arrestate 90 affiliati

Novanta arresti tra Europa e Sud America. Dalle prime luci dell’alba è in corso una imponente operazione internazionale di polizia, coordinata dalla Direzione nazionale Antimafia e Antiterrorismo, che vede impegnate Autorità giudiziarie e Forze di Polizia di Italia, Germania, Paesi Bassi e Belgio, in un’azione comune contro la ‘ndrangheta e le sue proiezioni in Europa e nel Sud America, nei confronti di diversi esponenti di affermate e risalenti famiglie della criminalità organizzata calabrese, operanti principalmente nel cuore della Locride.

Tutti sono accusati, a vario titolo, di gravi delitti fra i quali associazione dedita al traffico internazionale di sostanze stupefacenti, associazione mafiosa, riciclaggio, fittizia intestazione di beni ed altri reati, aggravati dalle modalità mafiose.

”L’operazione -si sottolinea in una nota- è frutto di anni di intenso lavoro investigativo svolto nell’ambito di una Squadra Investigativa Comune (Joint Investigation Team) costituita presso Eurojust tra Magistratura e Forze di Polizia di Italia, Paesi Bassi e Germania cui hanno aderito, per l’Italia la Procura Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria e Reparti della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza”.

Leonardo Pietro Moliterni

Presidente dell'Associaizone L'Ancora Redattore Responsabile di Cronaca e Attualità

Leonardo Pietro Moliterni has 4171 posts and counting. See all posts by Leonardo Pietro Moliterni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *