Buon Compleanno: Gabrielle oggi 48 anni

Spread the love

Gabrielle è unica. È unica come artista, con quella voce scintillante istantaneamente familiare e quei testi teneri e un modo di fraseggio che rende ogni canzone profondamente intima.   Ed è unica come una “stella”, nel senso che ha raggiunto un grande successo senza diventare una celebrità d’altri tempi.

La carriera di Gabrielle ha avuto un inizio incredibile nel 1993 quando ha battuto il record del debutto più alto di una donna con il singolo “Dreams” (è arrivato al 2 ° posto, prima di passare al numero 1). Ha iniziato la carriera di cantante a soli 23 anni nel club di Brockley, nel sud di Londra, è stata l’archetipo dell’outsider: non possedeva quel tipo di voce che ti aspetteresti da un cantante R & B. Seguendo i suoi sogni, Gabrielle ha lanciato la sua carriera indossando una benda sull’occhio che le ha fatto apparire visivamente   una voce che la rendeva distintiva – e le sue differenze hanno contribuito a farla diventare la cantante soul di maggior successo della Gran Bretagna.

Gabrielle Rise, l'era di Out of ReachNel 2000 Gabrielle tornò in classifica con il singolo Rise, che presentava un campione di Bob Dylan di “Knocking on Heavens Door” (che si schiarì dopo aver ascoltato la canzone) e raggiunse nuovamente il primo posto. L’album multi-platino ‘Rise’ seguì le stesse orme ed arrivò dritto alla numero uno della classifica degli album più venduti.

In un settore in cui la longevità sta diventando sempre più rara, i successi sono stati inarrestabili: ‘Give Me A Little More Time’, ‘If You Ever’, ‘When A Woman’, ‘Sunshine’ and ‘Out Of Reach, che ha scritto per la colonna sonora del diario di Bridget Jones. Poi ci sono gli album multi-platino;   ‘Gabrielle’ ‘Rise’ e ‘Dreams Can Come True’.

Non sorprende che questo successo abbia visto Gabrielle raccogliere numerosi premi prestigiosi nel corso degli anni. Brit Awards come miglior esordiente e miglior cantante femminile, MOBO per il miglior singolo e miglior album, un Ivor Novello per Outstanding Song Collection e Gabrielle è apparsa con non solo uno ma due album nei 100 record ufficiali del decennio. Ecco perché artisti come Daft Punk e Talvin Singh hanno scelto di remixare il suo lavoro, la leggenda del rock Paul Weller ha registrato un duetto con lei, la leggenda dell’anima Al Green l’ha scelta per apparire come ospite speciale nel suo tour nel Regno Unito, Prince le ha chiesto di unirsi a lui sul palco del suo concerto di Formula 1 ad Abu Dhabi e la cantante multi-platino Adele ha rivelato che indossava una benda sull’occhio e impersonava Gabrielle, uno dei suoi cantanti preferiti.

Gabrielle Naughty Boy Hotel Cabana TrailerDi recente Gabrielle ha recitato nell’album Hotel Cabana di Naughty Boy, al fianco di Ed Sheeran, Sam Smith ed Emeli Sande. Naughty Boy è un grande fan e ha rintracciato Gabrielle attraverso i suoi editori.

Nel 2013 Gabrielle ha pubblicato il suo settimo album, un doppio album di tutti i suoi più grandi successi, alcune delle sue canzoni preferite e 7 nuove canzoni. Con le nuove canzoni è arrivato un nuovo sound, l’album intitolato Now and Always 20 Years of Dreaming include anche una nuova versione del classico Dreams  prodotto registrato da Naughty Boy

Il 2014 ha visto Gabrielle ritornare ad esibirsi nel Regno Unito con un nuovo tour dal 2008, con una  nuova band, una nuova squadra e una nuova energia che amava essere di nuovo sul palco e che aveva riacceso la sua passione per il live. Il tour Now and Always è stato un enorme successo e Gabrielle si è sentita in dovere di essere di più in contatto con il proprio pubblico che non l’ha mai abbandonata.

Gabrielle – Discografia

 
– 1993 – Find Your Way
– 1996 – Gabrielle
– 1999 – Rise
– 2004 – Play To Win
– 2007 – Always

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *