Psv vince con merito il titolo olandese 2018

Spread the love

Psv vince il titolo olandese 2018.

Campione con tre turni di anticipo il Psv dopo la larga vittoria sulla inseguitrice Ajax.

Psv a segno nel primo tempo con Pereiro e De Jong l. Terza rete di Bergwin al decimo della ripresa. Ospiti in 9 negli ultimi minuti. Netto il primo rosso a Tagliafico già ammonito, discutibile il secondo con De Jong S che meritava sicuramente il giallo ma forse non il rosso diretto.

Consolida il terzo posto l’Az che vince sul campo dell’Heracles. I padroni di casa prima sbagliano un rigore calciato da Glandon e poi subiscono tre gol. A segno Til e Idrissi nel primo tempo e Jahanbakhsh nel secondo.

Quinta vittoria consecutiva per il Feyonord che in casa batte l’Ultrect. A segno Jorgessen e Van Persie nel primo tempo e Larsoon nella ripresa. Temporaneo 1-1 segnato dagli ospiti con Dessers.

Il Vitesse infierisce sullo Sparta. 3-0 dopo trenta minuti e ospiti in 10 allo scadere del primo tempo per un secondo giallo a Kramer. Nella ripresa altri 4 gol per il 7-0 finale.

Oltre al Vitesse 3 squadre si giocano un posto nei play-off per l’Europa League. 3 su 4 faranno un doppio spareggio insieme all’Ultrect per un posto nei prossimi preliminari europei.

Pareggia lo Zwolle che in casa si fa rimontare dall’Excelsior. Nel primo tempo Moktar porta in vantaggio lo Zwolle che su rigore di Duinen subisce il pari ospite al decimo della ripresa.

Gli si avvicinano così Heerevan e Ado. L’Heerevan in trasferta batte il Vvv che nel primo tempo sbaglia un rigore al 27’. Nella ripresa ospiti due volte in gol con Ghoochannejhad e Mihajovic.

L’Ado in casa, con due reti di Johnsen rimonta e batte il fanalino Twente a segno ad inizio gara con Jensen.

Ad un passo dalla salvezza Willem e Groningen vittoriosi in due pesanti scontri diretti.

In casa il Groningen batte il Roda con una rete per tempo. Il gol ospite a 20 dalla fine non cambia la corsa salvezza.

In trasferta il Willem batte il Nac. Due reti di Rienstra nel primo tempo danno la vittoria agli ospiti.

Coda della classifica: Willem e Groningen 33, Nac 30, Roda 26, Sparta 24 e Twente 20.

L’ultima retrocede mentre penultima e terzultima spareggiano con squadre di b. Le due di A per regolamento non si incrociano negli spareggi quindi possono salvarsi o anche retrocedere entrambe.

Mancano tre turni e in caso di parità vale la differenza reti. Le ultime tre hanno una differenza reti nettamente peggiore di quelle sopra mentre il Twente è in vantaggio sullo Sparta in caso di arrivo a pari punti. Nel prossimo turno Sparta-NAC mentre IL Twente riceve lo Zwolle.

In B lotta a due per la promozione diretta. Il Fortuna Sittard ha due punti di vantaggio sul Nec che deve però giocare 3 gare invece delle due che mancano alla capolista.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *