Papa Francesco- I cinque anni di pontificato del primo Papa gesuita.

Spread the love

Sono passati ben cinque anni da quando il “buonasera” di Papa Francesco ha conquistato i nostri cuori ed ha attirato l’attenzione mondiale. Erano le 19.05 del tredici marzo 2013 e una fumata bianca sul cielo di Roma simboleggiava l’elezione del 266 successore di Pietro. Un erede che da subito si è contraddistinto in quanto a dolcezza e umiltà, qualità che poi hanno caratterizzato e caratterizzano tutt’ora il suo operato. Erano ben 1300 anni che non si eleggeva un papa extraeuropeo e Bergoglio è il primo argentino a ricoprire questo ruolo.

Oltre a questo, Papa Francesco è il primo Papa della Storia proveniente dalla Compagnia di Gesù ed il primo ad aver assunto il nome, appunto, di Francesco.

Un cardinale venuto “dalla fine del mondo”, come si definì lui stesso, capace di avviare un progetto riformatore dell’istituzione ecclesiastica in un momento di profonda crisi della Chiesa moderna.

Le sue attenzioni verso i deboli, i poveri, gli emarginati e la volontà ad aprire le porte della sua Casa ai bisognosi, l’hanno reso l’uomo più amato degli ultimi tempi.

In un momento di profonda confusione a livello politico e sociale, Jorge Mario Bergoglio rimane l’unico leader riconosciuto a livello internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *