Michelle Hunziker, dopo il successo a Sanremo, confessa qual è stato il suo momento peggiore

Spread the love

 

In seguito allo strabiliante successo ottenuto sul palco musicale più importante d’Italia, l’Ariston di Sanremo, la bionda conduttrice Michelle Hunziker, ha rilasciato un’interessantissima intervista, nella quale dichiara apertamente quali siano stati i momenti, paradossalmente, più brutti della magica esperienza in Liguria.

A dover ‘subire’ le conseguenze, dello strameritato record ‘Baglioni-Hunziker-Favino’, sarà il piede destro della bella svizzera. Michelle confessa, infatti, che dovrà addirittura sottoporsi ad un intervento chirurgico per via del forte dolore provato durante il corso delle 5 dirette nazionali. “Il momento più brutto è stato quando mi sono resa conto che era diventato uno zampone tale che non riuscivo più a infilare la scarpa… Colpa dell’alluce valgo”. Ebbene si, mentre appariva raggiante e visibilmente ‘leggera’, come lei stessa si è definita, l’ex moglie di Eros Ramazzotti, nascondeva un lacerante dolore fisico. A vederla, nessuno l’avrebbe mai minimamente immaginato. Col suo sorriso smagliante, con la sua innata semplicità e naturalezza, ha completamente conquistato il titolo di ‘regina di Sanremo’. Insieme ai compagni di viaggio, il magnifico cantautore, nonché direttore artistico, Claudio Baglioni e, il sorprendente attore romano ‘tutto fare’, Pierfrancesco Favino, la quarantunenne Hunziker ha letteralmente messo a segno record su record. Web in delirio, sempre più gente davanti al televisore, boom di ascolti dalla prima all’ultima serata, divertenti gag, importanti ospiti, balli, risate e tanta pura musica.

Osannati dalla platea e dalla galleria dell’Ariston, il magnifico trio, ha, dunque, lasciato un segno indelebile sul suggestivo palco ‘sanremese’ che, a detto loro, anzi di chiunque lo calchi, ‘Ti spezza in due. Puoi aver fatto e diretto anche 5 mila spettacoli, ma quando sali su quel palco, improvvisamente, azzeri tutto. Diventi un principiante.’ Ha, cosi, rivelato Fiorello, ospite durante la prima serata.

Ad aver convinto il pubblico, oltre all’ormai nota professionalità di Baglioni, anche la semplicità di Michelle Hunziker che, sotto il vigile sguardo del suo bel Tomaso Trussardi e della figlia Aurora, sempre presente,  si è totalmente lasciata prendere dalla situazione ed ha egregiamente preso in  mano l’intera conduzione. Bella, elegante ma allo stesso tempo solare ed ironica. Davanti agli occhi di oltre 12 milioni di telespettatori, per uno share pari al 58 %, i tre condottieri dell’Ariston hanno, con garbo e bravura, conquistato tutti. Tutti davvero!

E’ già partito il toto-nome per la prossima, 69°, edizione del Festival della musica. C’è, addirittura chi, sfacciatamente propone ai tre di ‘ricandidarsi’, di riprovarci, di ripetersi. “Un’emozione che sicuramente non si prova tutti i giorni.”, queste le parole, post-festival, dei presentatori. Un lavoro,non facile, che certamente non inizia e si conclude in soli 5 giorni, cosi come vediamo da casa, ma si svolge anche dietro le quinte e per molto tempo, molti mesi prima.

Dall’ultima e conclusiva conferenza stampa, la Hunziker, ne esce visibilmente commossa in seguito agli elogi e ai complimenti sinceri ricevuti dallo stesso Baglioni. Emozionata e con voce ‘rotta’, Michelle lascia affondare il tenero viso nei fazzolettini di carta che subito dopo sventola e, come suo solito, da eterna simpatica, per sdrammatizzare l’atmosfera, conclude : “Scusate, è solo un po’ di stanchezza.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *