Birmania – Inacettabile la mancanza di accesso da parte dell’ONU per gli aiuti umanitari 

0
68

La mancanza di accesso , dove oltre mezzo milione di musulmani Rohingya sono fuggiti dalle violenze, è “inaccettabile”. 


Lo ha detto il capo dell’agenzia per le emergenze e gli affari umanitari, Mark Lowcock. Una piccola delegazione delle Nazioni Unite ha visitato la regione nei giorni scorsi e ha ricevuto testimonianza di sofferenze “inimmaginabili”.

LEAVE A REPLY