Pordenone – 59 enne si suicida perché escluso dall’appalto comunale

0
186

Escluso dall’appalto del Comune di Pordenone per la gestione del Caffè Letterario, che conduceva da 12 anni, un imprenditore si è ucciso. L’uomo, 59 anni, è stato trovato morto nel pomeriggio a Cordenons, sul greto del fiume Meduna.
IMG_4592.JPG

L’esclusione dalla gara d’appalto era avvenuta perché aveva dimenticato di inserire, in un’apposita busta, la fotocopia della carta d’identità.

LEAVE A REPLY